giovedì 1 luglio 2021 QUERCIA ROVERETO
Settore assoluto

Simone Valduga devastante: 8.22.33 sui 3000m!


di Luca Perenzoni

Grande prova per il nostro allievo Simone Valduga nei 3000 metri del Memorial Giacomo Carbonchi disputato nella serata di ieri a Sasso Marconi (Bologna), vinti dal quasi diciassettenne di Besenello con il tempo di 8'22"33, riscontro che rappresenta un enorme miglioramento del primato personale del giovane gialloverde (vantava 8'55 e spiccioli nell'unica precedente esperienza sulla distanza), il miglior tempo in Italia per un under 20 nel 2021 e soprattutto il minimo di partecipazione ai prossimi Europei Under 20 di Tallinn (standard richiesto 8'23"00).
Un balzo in avanti portentoso quindi per un Valduga - seguito tecnicamente dal papa' Stefano - che ha voluto giocare d'anticipo sulla categoria, con ottime possibilità - la decisione spetterà naturalmente allo staff federale dopo il 5 luglio, giorno di scadenza per ottenere gli standard di partecipazione - di vivere l'esperienza continentale ancor prima di diventare juniores.

Simone Valduga in azione a Sasso Marconi (foto Paolo Tagliapietra)
Simone Valduga in azione a Sasso Marconi (foto Paolo Tagliapietra)

Sapientemente guidato da Riccardo Tamassia (Trevisatletica) con 2.45.4 ai 1000 e 5.33.8 ai 2000, Valduga ha preso la testa nell'ultima parte della gara in compagnia dello junior Riccardo Spanu, campione italiano 2021 su questa distanza; poco più dietro, Luis Matteo Ricciardi e lo junior modenese Alessandro Pasquinucci. L'ulteriore accelerazione impressa da Valduga ha fatto sì che anche Spanu perdesse contatto per poi ritirarsi, con il trentino vincitore in 8'22"23 davanti a Ricciardi (8'25"29).

Negli 800 metri, con il nuovo primato personale di 2'22"18, troviamo l'allieva Maria Schiavo, undicesima, che per soli 18 centesimi non consegue il minimo per i campionati italiani di categoria. Ancora nei 3000m Alessio Alteri che chiude in 9.53.40 dopo aver coperto la gara del giavellotto Allievi con 10,44, risultato che ci permette cosi' di raggiungere il numero di gare richieste per entrare in classifica nazionale.

Leggi i Risultati

Maria Schiavo (foto Valeria Biasion)
Maria Schiavo (foto Valeria Biasion)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.
:: U.S. Quercia Rovereto - Via Giovanni Palestrina, 3 - 38068 Rovereto (TN) - Tel. 0464 461500 ::