giovedì 6 maggio 2021 QUERCIA ROVERETO
Settore assoluto

Quercia d'Oro va alla squadra Allievi della Quercia


La cinquantatreesima edizione della Quercia d'Oro, meeting nazionale a squadre per la categoria Allievi e Allieve e'stata vinta dalla formazione delle ragazze dell'Atl. Verona Pindemonte e dalla nostra squadra Allievi.
Le migliri prestazioni tecniche hanno premiato i due U18 aquilotti Nancy Demattè e Federico Binetti, portacolori dell'Atletica Trento che hanno meritato il premio per i migliori riscontri tecnici di giornata.

Samuele Delladio (foto M. Volcan)
Samuele Delladio (foto M. Volcan)

Nel salto in alto Federico Binetti, non ancora diciassettenne di Martignano, ha saputo salire di quattro centimetri rispetto al proprio primato personale per arrivare ad un importante 1,92 che gli ha consegnato anche la vittoria di giornata. Prosegue quindi a marce spedite il cammino di Nancy Demattè che dopo aver siglato il primato personale nei 100 metri sabato pomeriggio a Trento, si è ripetuta ieri sul mezzo giro di pista dello Stadio Quercia, tagliando per prima il traguardo nella gara allieve con il tempo di 25”29 (vento -0,7m/s) che rappresenta il nuovo personal best con vento regolare per la sedicenne di Civezzano, autrice una settimana prima di un 24”87 sostenuto però da un vento notevolmente oltre la norma (+3,8). Sulla stessa distanza, la prova assoluta ha quindi proposto la doppietta delle portacolori dell'Us Quercia Trentingrana Alice Murari (24"37 - vento -0,1) e Lisa Bona (25"11), con al maschile affermazione per il compagno di squadra Leonardo Teruzzi (22"36 con vento +2,6 m/s) e tra gli under 18 per Giovanni Pasquini (Atletica Clarina, 22”90 (-1,0)).

Alice Munari (foto M. Volcan)
Alice Munari (foto M. Volcan)

Terzetto di allieve oltre i 5 metri invece nel lungo, classifica guidata da Virginia Ciech (Lagarina Crus Team) con 5,23 davanti alla compagna di squadra Sofia Galvagnini (5,08) e alla triplista Alessandra Bolzon (Atletica Clarina, 5,00) mentre tra le senior la migliore misura di giornata è stata firmata dalla fiemmese Sofia Boninsegna (Us Quercia Trentingrana), capace di 5,60; dietro di lei, 5,49 per l’alense Linda Brusco (Us Quercia Trentingrana).
Al maschile il lungo senior ha visto primeggiare l’aquilotto Teodros Decarli (Atletica Trento, 6,58) con un solo centimetro di margine sul padrone di casa Andrea Furlan Pavesi (Us Quercia Trentingrana, 6,57).

Noemi Delladio (foto M. Volcan)
Noemi Delladio (foto M. Volcan)

Tripletta targata Sudtirol Team nei 3000 metri: Anna Hofer con 10’11”47 è stata la prima punta di giornata, superando le compagne di team Emily Vucemillo (10’13”17), Lisa Leuprecht (10’14”73); ma la nostra Valeria Minati sigla il personale con oltre 20 secondi di migliramento (10:39).

Valeria Minati (foto M. Volcan)
Valeria Minati (foto M. Volcan)

Successi sudtirolese anche nei 400hs e nell'asta, rispettivamente per mano della pusterese Caren Agreiter (1’00”86) e della Nathalie Kofler a valicare i 3,90 davanti alla brentegana Arianna Peroni e alla cembrana Lara Dallaporta, entrambe dell’Us Quercia Trentingrana e appaiate a quota 3,40; da segnalare come nei giorni scorsi la stessa Peroni, poco più che debuttante, abbia saputo migliorare a Padova il record trentino under 20 con 3,80.

Le Allieve protagoniste della 4x400 (foto M. Volcan)
Le Allieve protagoniste della 4x400 (foto M. Volcan)

A conclusione della manifestazione le staffette 4x400 con vittoria degli Allievi giallo-verdi e secondo posto per le Allieve dopo una battaglia entusiasmante vinta dalle ragazze di Verona.

La formazione Allievi che ha vinto la 4x400 (foto M. Volcan)
La formazione Allievi che ha vinto la 4x400 (foto M. Volcan)

Rovereto (02/05)
Meeting Quercia d’Oro
Allievi – 200m: Pietro Carpentari 23.52(-1.0), Pietro Seber 26.75(-0.3). 800m: Critiano Ropelato 2.07.06, Nicola Vanzetta 2.08.89, Davide Vanzetta 2.21.83. 3000m: Alessio Alteri 9.49.76. Alto: Daniele Galvagni 1,74. Peso Allievi (kg.5): Mattia Filippi 7,90. 4x400: LOSS Leonardo - CARPENTARI Pietro - VANZETTA Nicola - VALDUGA Simone 3.35.05.
Allieve – 200m: Sara Bais 28.68(-0.7), Angela Zago 29.30(-2.8), Carlotta Margoni 29.78(-4.6). 800m: Noemi Delladio 2.22.63, Serena Schewanauer 2.34.22, Sofia Paterno 2.43.52. 3000m: Valeria Minati 10.39. 10, rit. Rebecca Bertolini. Lungo: Serena Meneghello 4,58, Antonella Bosio 4,40, Maddalena Garniga 4,29, Ilaria Basanisi 3,89. 4x400: DELLADIO Noemi - ZAGO Angela - SCHIAVO Maria - TONOLLI Giulia 4.13.23.
Uomini – 200m: Leonardo Teruzzi 22.36(+2.6), Elia Campostrini 23.60(+2.6), Michel Torboli 24.06(+2.6). 800m: Pornon Toure 1.56.80. 400hs: Samuele Delladio 57.11. Lungo: Andrea Furlan Pavesi 6,57, ncl Michele Tico’.
Donne – 200m: Alice Murari 24.37(-0.1), Lisa Bona 25.11(-0.1), Cecilia Scarpiello 26.04(-0.1), Gloria Piccoli 26.29(-0.1), Chiara Giordani 27.08(+0.4). Asta: Arianna Peroni 3,40, Lara Dallaporta 3,40, Beatrice Giovannelli 2,80. Disco: Lucia Loenardi 35, 19, Sara Di Vito 17,20. Giavellotto: Elisa Baitella 27,30.

Classifica Quercia d'Oro Maschile

  1. TN109 U.S. QUERCIA TRENTINGRANA TN 3598
  2. BZ066 ATHLETIC CLUB 96 ALPERIA BZ 3257


Classifica Quercia d'Oro Femminile
  1. VR762 ATL. VERONA ASD PINDEMONTE VR 4111
  2. TN109 U.S. QUERCIA TRENTINGRANA TN 4009

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.
:: U.S. Quercia Rovereto - Via Giovanni Palestrina, 3 - 38068 Rovereto (TN) - Tel. 0464 461500 ::