In primo piano

Cade all'esordio in A1 l'Ata Trentino, sconfitta di misura in casa dai baresi dell’Angiulli. L'assenza di Riccardo Bellotti e di un singolarista di maggiore esperienza da affiancare al lituano Laurynas Grigelis, frenano i tennisti trentini, anche se resta palpabile il rammarico per la prova coraggiosa, ma sfortunata del giovane Mattia Bernardi, a lungo in partita con l'italo argentino Andres Gabriel Ciurletti, classe 1998, 2.4 originario di Buenos Aires. E’ il singolo che di fatto sposta gli equilibri, dopo la bella vittoria di Grigelis.

Niente da fare. La serie A2 non pare disposta a regalare troppe soddisfazioni alle formazioni trentine. Il bilancio resta negativo anche nella seconda giornata, tre sconfitte su tre, non poteva iniziare peggio il cammino delle nostre.
C'è spazio per le recriminazioni solo nel caso del Rovereto, sconfitto di misura a Schio, nette invece le battute d'arresto per le due formazioni del Ct Trento, i maschi hanno incocciato avversari davvero tosti come i partenopei del Vomero, le ragazze non hanno brillato in casa con il Country Cuneo.

In secondo piano

lunedì 15 ottobre

Quattordicesima settimana del 2018 di tennis professionistico a Santa Margherita di Pula, in Sardegna, la tredicesima palcoscenico di un evento ITF combined, con due prove da 25mila dollari di montepremi che si disputano sui campi in terra rossa del Forte Village. Al via nel torneo femminile anche la trentina Angelica Moratelli, risalita al numero 403 delle graduatorie mondiali, attesa all'esordio dalla 19enne croata Lea Boskovic, numero 504 Wta e proveniente dalle qualificazioni.

sabato 13 ottobre

Deborah che peccato. La Chiesa è uscita di scena non senza qualche rimpianto al primo turno nelle qualificazioni della "VTB Kremlin Cup", torneo WTA Premier dotato di un montepremi di 932.866 dollari in svolgimento sul veloce indoor di Mosca, in Russia. La 22enne trentina, numero 229 del ranking mondiale, ha lottato alla pari contro la rumena Ana Bogdan, numero 78 Wta e seconda testa di serie del tabellone, finendo per cedere con il punteggio di 63 36 75, dopo due ore e un minuto di gioco.

mercoledì 10 ottobre

Otto i ragazzi trentini ammessi al Master finale del Circuito Junior Next Gen 2018, il circuito giovanile osservato organizzato dalla Federazione Italiana Tennis (con il coinvolgimento del proprio settore tecnico nazionale) e riservato a ragazzi e ragazze Under 10, 12, 14 e 16; master che si giocherà dal 6 al 10 novembre, sui campi dello Sporting Club Milano 3, a Basiglio. Alla manifestazione, in programma in contemporanea con le Next Gen ATP Finals a Milano, parteciperanno i primi 5 giocatori di ogni categoria di età e di ogni macroarea.

sabato 6 ottobre

Assegnati sui campi della Baldresca a Rovereto anche gli ultimi due titoli del Master del Grand Prix Trentino 2018. Martina Schmid si è aggiudicata il terza femminile battendo per 6-2 6-4 la 14enne ledrense del Ct Rovereto Carlotta Vivaldelli. Successo di Luca Odorizzi e Luca Del Dot invece nel doppio di quarta, l’eccellente condizione del primo, unita all’esperienza del secondo, hanno fatto la differenza nella sfida decisiva con i lagarini Simone Adami e Mauro Cazzanelli, risolta alla distanza con il punteggio di 6-3 3-6 6-3.

mercoledì 3 ottobre

Quattro squadre in serie A. Un piccolo record per la nostra provincia. Non c’è solo l’Ata che per la tredicesima stagione si ritroverà catapultata sulla massima scena nazionale, andranno seguite con legittima curiosità in A2 anche il Rovereto e il Trento targato Mediolanum, quest’ultimo presente con due squadre, una maschile e una femminile. Sarà proprio la A2 a decollare per prima, domenica 7 ottobre, una settimana più tardi toccherà alla A1. Vediamo come si presentano all’appuntamento le nostre e quali saranno le avversarie.


lunedì 1 ottobre

C'era anche il tennis tra i protagonisti della terza edizione di “Trentino Sport Days”, la grande fiera dello sport giovanile in Provincia di Trento, in programma venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 settembre presso il quartiere fieristico di Riva del Garda. Organizzato da Riva del Garda Fierecongressi, in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento e il Comitato Provinciale del CONI, “Trentino Sport Days” un evento rivolto prevalentemente a bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

lunedì 1 ottobre

Pietro Pecoraro e Sofia Rocchetti. L’Open del 34esimo Grand Prix “Trentino” ha scelto sui campi del Circolo tennis Rovereto i suoi maestri cui consegnare l’ultimo diploma di una lunga e intensa stagione. Con il massimo dei voti: Pietro ha fatta sua la sfida in famiglia con il fratello Gianluca, abbonato alle finali, è la terza di fila, mentre la giovane marchigiana ha vinto la sfida tra emergenti con l’altoatesina Laura Mair. Elia Barozzi vince il terza, Mauro Andreoli e Lisa Tomasi dominano il quarta. Al duo Duca-Volpe il titolo del doppio.

lunedì 24 settembre

C’era anche il tennis tra le discipline della prima edizione dei Giochi dell'Euregio organizzati dalla Federazione delle associazioni sportive della Provincia di Bolzano (VSS) su incarico del GECT Euregio Tirolo-Alto Adige-Tirolo. Calcio, pallamano, nuoto, tiro a segno, tennis, tennistavolo e pallavolo, più un torneo di calcio per giovani con disabilità mentale nella categoria special olympics, hanno animato la manifestazione che ha richiamato sabato 22 settembre sui campi da gara di Caldaro, Termeno, Appiano e Bolzano oltre 750 atleti di età compresa fra gli 11 e i 14 anni.

venerdì 21 settembre

Sempre più nel vivo i campionati a squadre di serie D con i tabelloni ad eliminazione diretta e gli spareggi che dovranno emettere tutti i verdetti riguardo a promozioni e retrocessioni. Doppia festa per il Ct Trento, promosso in C e in D1. Brinda anche il Centro Val di Sole, salito a sua volta in D1. Vediamo qual è la situazione torneo per torneo. In allegato il programma completo delle fasi finali dei vari campionati con tutti i risultati.


martedì 18 settembre

Come tre anni fa. Il sogno dell’Ata si infrange in finale, a un passo dalla storia. Lo scudetto dell’under 16 maschile è dei padroni di casa, i fratelli Tabacco, che regalano al Circolo della Vela e del Tennis di Messina il successo più bello da mettere in bacheca. La finale con i siciliani si decide già nei due singolari, Mattia Bernardi parte forte , ma cede alla distanza con Fausto; Davide Ferrarolli lotta solo per un set con il più giovane dei due, Giorgio 2.5 classe 2003.

martedì 18 settembre

Mattia Fumagalli e Lisa Tomasi hanno conquistato sui campi del Circolo Tennis Borgo il “Memorial Eligio Filipponi", ultima tappa del Grand Prix Trentino riservata ai giocatori e alle giocatrici di quarta categoria, prima del Master finale di Rovereto. Una piccola sorpresa, il successo del tennista dell’At Levico, una piacevole conferma, l’affermazione della giovanissima tennista dell’Ata, classe 2006, giunta a poche ore di distanza da quella altrettanto brillante ottenuta sulla terra rossa di casa nel Memorial Pietro Balestra.

Video Supertennis
Le altre notizie

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585