lunedì 10 agosto 2020 QUERCIA ROVERETO
Settore assoluto

Grande successo del "Meeting della Madonna della Neve"


Era una delle gare attese del mese di agosto, il meeting della "Madonna della Neve", organizzato dalla nostra societa' con gare di mezzofondo ad invito a cui hanno alcuni dei migliori specialisti azzurri. Ma andiamo con ordine. Primi a scendere in pista e sulle pedane sono stati i velocisti e le saltatrici con l'asta. Dalla velocita' sempre in evidenza Enrico Cavagna (10"90), Matteo Didioni (11"26) ed i giovanissimi Andrea Furlan Pavesi 11”73, Alessandro Gobbi 11”76, Pietro Carpentari 11”77 tutti al personale.

Andrea Furlan Pavesi e Alessandro Gobbi (foto Atl-Eticamente)
Andrea Furlan Pavesi e Alessandro Gobbi (foto Atl-Eticamente)

Tra le donne la migliore e' Cecilia Scarpiello 12”65, che precede la compagna di allenamento Lisa Bona 12”71, purtroppo vittima di un fastidio muscolare, e Camilla Vellini 12”96. Nell'asta grande presenza giallo-verde con vittoria e seconda prestazione di sempre per Marta Ronconi (3,95) davanti a Stella Tronchin (3,50) ed a Beatrice Giovanelli (3,00) al personale.

Le astiste dell'U.S. Quercia (foto Atl-Eticamente)
Le astiste dell'U.S. Quercia (foto Atl-Eticamente)

Stagionale per Pornon Toure sugli 800m, per Lorenzo Vesentini (52,30) nel giavellotto, e Sofia Trettel 1’07”07 con Denise Piazzola 1’10”85 sui 400hs. Valeria Minati vince la sua serie di 800m con una grande progressione finale e si migliora di 5 secondi (2'24"95), nella serie ad invito bel ritorno di Ylenia Vignolo, sugli 800m che non correva dal 2016, che chiude in 2'18"66.
Simone Fedel non supera i 15m nel triplo ma l'appuntamento e' solo rimandato. Prova maiuscola sui 400hs per Giulio Lutterotti che alla
sua prima uscita stagionale stabilisce il proprio primato personale con 52"86.

Asia Tavernini (foto Atl-Eticamente)
Asia Tavernini (foto Atl-Eticamente)

Dalla pedana dell'alto donne arrivano i personali di Asia Tavernini (1,72), e Beatrice Dalledonne (1,60). Prima del gran finale sui 1500m tornano in gara i velocisti, questa volta sui 200m, ed ancora e' Enrico Cavagna il piu' veloce dei "giallo-verdi" con 21"82 mentre tra le donne stupisce ancora Sofia Trettel che chiude in 25”99(PB) precedendo Cecilia Scarpiello 26”30.

Enrico Cavagna (foto Atl-Eticamente)
Enrico Cavagna (foto Atl-Eticamente)

Nei 1500m grande assolo del talentuoso Simone Valduga che con gara tutta di testa abbassa ulteriormente il proprio personale (4'02"47), nell'altra serie si migliora anche Marco Bonan (3'56"79).

Marco Bonan (foto Atl-Eticamente)
Marco Bonan (foto Atl-Eticamente)

Chiusura con il 1500m uomini ad invito in cui Yema Crippa corre in 3'35"25, primato personale e miglior prestazione europea dell'anno, un risultato significativo in vista del 5000m che correra' il 14 agosto a Montecarlo.

Yema Crippa con il presidente Carlo Giordani (foto Atl-Eticamente)
Yema Crippa con il presidente Carlo Giordani (foto Atl-Eticamente)

Rovereto (05/08)
Meeting su pista
Uomini – 100m: Enrico Cavagna 10”90(+1,0), Matteo Didioni 11”26(+1,0), Andrea Furlan Pavesi 11”73(+0,9), Alessandro Gobbi 11”76(+0,9), Pietro Carpentari 11”77(+0,1), Fabio Menolli 12”46(+0,9), Stefano Moser 12”55(+0,9). 200m: Enrico Cavagna 21”82(+0,6), Giulo Grimaldi 23”30(+0,7), Pietro Carpentari 23”98(+0,7), Yannick Cappelletti 24”59(+0,3), Michel Torboli 25”39(+0,3). 800m: Pornon Toure 1’55”78, Matteo Scarpiello 2’07”61. 400hs: Giulio Lutterotti 52”86. 1500m: Marco Bonan 3’56”79, Simone Valduga 4’02”47. Triplo: Simone Fedel 14,76(-0,8), Michele Tico’ 11,87(-0,4). Giavellotto: Lorenzo Vesentini 52,30. Giavellotto Allievi (700gr): Geremia Zenorini 41,23.
Donne – 100m: Cecilia Scarpiello 12”65(-1,2), Lisa Bona 12”71(-1,2), Camilla Vellini 12”96(0,0), Angelica Brusco 13”47(+0,3), Linda Brusco 13”73(+0,3), Aurora Prosser 13”86(+0,3), Dori Nicole Cervantes 14”38(+0,3). 200m: Sofia Trettel 25”99(+0,5), Cecilia Scarpiello 26”30(+0,5), Gloria Piccoli 27”70(+0,5), Aurora Prosser 28”26(+0,8), Serena Meneghello 28”98(+0,8), Dori Nicole Cervantes 29”48(+0,8). 800m: Ylenia Vignolo 2’18”66, Valeria Minati 2’24”95, Silvia Raffaelli 2’32”12. 1500m: Sofia Filippini 5’00”99. 400hs: Sofia Trettel 1’07”07, Denise Piazzola 1’10”85. Alto: Asia Tavernini 1,72, Pamela Croce 1,63, Beatrice Dalledonne 1,60. Asta: Marta Ronconi 3,95, Stella Tronchin 3,50, Beatrice Giovanelli 3,00, Chiara Capellari 2,90, Lara Dallaporta 2,70.

Valeria Minati (foto Atl-Eticamente)
Valeria Minati (foto Atl-Eticamente)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.
:: U.S. Quercia Rovereto - Via Giovanni Palestrina, 3 - 38068 Rovereto (TN) - Tel. 0464 461500 ::