lunedì 20 gennaio 2020 QUERCIA ROVERETO
Settore assoluto

Cross Vallagarina mette in evidenza i nostri giovani


Una fresca giornata di sole ha salutato i partecipanti alla 43-esima edizione del Cross Internazionale della Vallagarina che dopo 13 anni ha visto la vittoria di una atleta italiano grazie alla galoppata solitaria di Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche).
Ma anche i nostri colori hanno brillato e sono saliti diverse volte sul podio grazie sopratutto a nostri atleti del settore giovanile.
Vittoria per Francesco Ropelato tra i cadetti che bissa il successo del 2019 con una gara tutta di testa, al quinto posto Nicola Vanzetta poi Alessio Alteri (12) e Davide Vanzetta (17), seguono Lorenzo Moser, Pietro Seber, Ariele Tonelli e Giulio Bianchi. Tra le pari eta' abbiamo il secondo posto di Noemi Delladio, in continua crescita, seguita dall'amica Rebecca Bertolini (6.) poi Elena Corradini (11) e Irene Pedrinolla.
Podio anche per le piu' giovani in gara, la categoria Ragazze, con Chiara Tomaselli terza, e la compagna Paola Parotto quarta, poi Anne Cavalieri (13.), Caterina Vesco (17.), Alsiva Beqja (21.), Anna Cattadori (35.), Arianna Raoss (37.).

Simone Valduga (foto Marco Volcan)
Simone Valduga (foto Marco Volcan)

Una delle gare agonisticamente avvincente e' stata quella degli Allievi con protagonisti, a giocarsi i gradini del podio, i nostri atleti con Simone Valduga che riesce ad allungare nel finale per arrivare secondo e Davide Barozzi che chiude con una buona progressione che lo porta a recuperare sul terzo classificato ma non a superarlo, poi Cristiano Ropelato (10.) e Leonardo Loss(17.).

Davide Barozzi (foto Marco Volcan)
Davide Barozzi (foto Marco Volcan)

Le Allieve hanno protagoniste Valeria Minati (7.) e Maria Schiavo (13.).
Nelle gare Master abbiamo protagonisti i nostri Giorgio Bianchi (1. M75), Ettorino Formentin (1. M70), Giuliano Zanon (2. M75) e Giuseppe costanzo (1. M40).
Nel cross internazionale femminile, dominato dalla Stewartova (Rep. Ceca), vede classificarsi Claudia Andrighettoni (17.) e Sofia Filippini (20.).

Sofia Filippini (foto Marco Volcan)
Sofia Filippini (foto Marco Volcan)

Nel cross maschile e' Olivier Irabaruta il primo atleta della Quercia (6) seguito dal Emanuele Franceschini (14.) e Marco Bonan (21.) al suo debutto con la maglia giallo-verde.

Marco Bonan (foto Marco Volcan)
Marco Bonan (foto Marco Volcan)

Villa Lagarina (19/01)
Cross Internazionale della Vallagarina
Ragazzi – 6. Nervo Massimiliano, 18. Mirco Ropelato, 20. Samuel Zeni, 24. Edoardo Fontana, 25. Masseo Tonelli, 28. Federico Maroni, 29. Carlo Marsili.
Ragazze – 3. Chiara Tomaselli, 4. Paola Parotto, 13. Anne Cavalieri, 17. Caterina Vesco, 21. Alsiva Beqja, 35. Anna Cattadori, 37. Arianna Raoss.
Cadetti – 1. Francesco Ropelato, 5. Nicola Vanzetta, 12.. Alessio Alteri, 17. Davide Vanzetta, 21. Lorenzo Moser, 22. Pietro Seber, 23. Ariele Tonelli, 24. Giulio Bianchi.
Cadette – 2. Noemi Delladio, 6. Rebecca Bertolini, 11. Elena Corradini, 36. Irene Pedrinolla.
Allieve – 7. Valeria Minati, 13. Maria Schiavo.
Allievi – 2. Simone Valduga, 4. Davide Barozzi, 10. Cristiano Ropelato, 17. Leonardo Loss.
Juniores M – 6. Max Franceschini
Assoluti F – 18. Claudia Andrighettoni, 20. Sofia Filippini.
Assoluti M – Olivier Irabaruta (6), 14. Emanuele Franceschini, 21. Marco Bonan, Mohammed Ali Jatlawi.
Master F – Veronica Campostrini, Daniela Depentori.
Master M35-M55: 7. Giuseppe Costanzo (1. M40), 21. Alessandro Eccheli, 28. Luca Landoni, 30. Luca Franceschini, 57. Marco Tamburini, 58. Mauro Migliorati.
Master M60+: Ettorino Formentin (1. M70), Giorgio Bianchi (1. M75), Giuliano Zanon,

Claudia Andrighettoni (foto Marco Volcan)
Claudia Andrighettoni (foto Marco Volcan)

LANCI LUNGHI


Nella prima prova regionale di lanci lunghi in gara a Vittorio Veneto Annamaria Fisicaro che nel giavellotto ha lanciato a 37.95m.

Vittorio Veneto (18-19/01)
Prima Prova regionale di Lanci Lunghi Invernali
Donne – Giavellotto: 3. Annamaria Fisicaro 37.95.

INDOOR PADOVA


Altra "due giorni" indoor a Padova con l'ottimo risultato di Stella Tronchin che nell'asta supera 3,60. Bene, sui 60m, Tommaso Marcato (7”25) e Giulio Grimaldi (7”27). Nel lungo segnaliamo il 6,12 dell'allievo Andrea Furlan Pavesi in gara con Tommaso Marcato (6,46) e Simone Massarotto (6,42). Prima uscita sugli 800m indoor per Silvia Raffaelli (2:30.43) ed Elia Campestrini (2:05.53). Torna alle gare dopo qualche mese Erica Nicolis che nel triplo ottiene 10,84m.

Padova (18-19/01)
Riunione Regionale Indoor
Uomini – 60m: Tommaso Marcato 7”25, Giulio Grimaldi 7”27. 800m: Elia Campestrini 2’05”53, Omar Campestrini 2’22”63. Asta: ncl. Simone Massarotto. Lungo: Marcato Tommaso 6,46, Simone Massarotto 6,42, Andrea Furlan Pavesi 6,12, Luca Casarin 6,08.
Donne – 800m: Silvia Raffaelli 2’30”43. Asta: Stella Tronchin 3,60, ncl. Marta Ronconi. Triplo: Erica Nicolis 10,84.

MONTEFORTE


Prima maratonina di stagione a Monteforte D'Alpone (VR) con in gara molti nostri atleti master, di seguito gli ottimi risultati ottenuti su un percorso molto impegnativo.

Monteforte d’Alpone – VR (19/01)
XLV Maratonina Falconeri - Ecomaratona - Ecorun
Uomini – Valentino Sannicolo’ 1h53:18, Roberto Miorandi 1h56:06, Michele Scrinzi 2h07:59.
Donne – Stefani Munari 1h55:51, Sonia Albanese 1h58:38, Silvia Enrica Visentin 2h01:43.
Trail Uomini – Roberto Zendri 2h46:32.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.
:: U.S. Quercia Rovereto - Via Giovanni Palestrina, 3 - 38068 Rovereto (TN) - Tel. 0464 461500 ::