giovedì 29 agosto 2019 QUERCIA ROVERETO
Settore assoluto

"Palio" finestra anche per le maglie giallo-verdi


Una edizione davvero internazionale (44 le nazioni rappresentate) del Palio e' in archivio, la nuova pista dello stadio Quercia, inaugurata proprio all'interno dell'evento, e' stata calcata dai campioni internazionali ma anche da tanti nostri atleti a partire dai Master alle categorie FISDIR a quelle giovanili che hanno avuto il meritato spazio, a testimonianza di quanto fa la Societa' per promuovere lo Sport ed in particolare l'Atletica Leggera nella Vallagarina.

Luca Landoni e Giuseppe Costanzo si sono sfidati sugli 800m del Palio (foto Atl-eticamente)
Luca Landoni e Giuseppe Costanzo si sono sfidati sugli 800m del Palio (foto Atl-eticamente)

Nelle prove delle categorie assolute in bella evidenza Brian K. Abakpereh nella serie nazionale degli 800m, mentre nelle gare internazionali hanno trovato spazio la nostra Sophia Favalli sugli 800m, Abedin Mujezinovic anche lui sugli 800m dove ha stabilito il proprio primato stagionale e Isabel Mattuzzi sui 3000st chiusi al decimo posto con il nuovo stagionale di 9'49"43, suo terzo tempo di sempre in carriera.

Brian K. Abakpereh (foto Atl-eticamente)
Brian K. Abakpereh (foto Atl-eticamente)

Al centro della manifestazione l'inaugurazione della nuova pista da parte del sindaco di Rovereto Francesco Valduga, il premio Casse Rurali Trentine al nostro Lorenzo Naidon, specialista delle prove multiple che quest'anno ha vestito la maglia azzurra assoluta in Coppa Europa e il premio Edo Benedetti a Giampaolo Ferrari che ha guidato la Quercia per 20 anni nel periodo 1970-1990.
Nei risultati che riportiamo sotto trovate il dettaglio cronometrico.

Gruppo U16 che ha corso gli 80m (foto Atl-eticamente)
Gruppo U16 che ha corso gli 80m (foto Atl-eticamente)

Rovereto (27/08)
Palio citta’ della Quercia, meeting internazionale su pista

Gare Giovanili M – Cadetti 80m(-0,6): Pietro Carpentari 9”93, Yannick Cappelleti 10”00, Davide Barozzi 10”26, Simone Valduga 10”34, Davide Volcan 11”42, Mattia Filippi 13”05.
Ragazzi 60m: Edoardo Fontana 8”48, Davide Gasperotti 9”11, Massimiliano Nervo 9”14, Edoardo Mannocci 9”76, Andrea Salvati 9”89, Ariele Tonelli 9”91, Mattia Gonzalo Cervantes 10”07.
Esordienti M, 60m:
1 5 39 CARPENTARI Amedeo 9.45
2 8 42 ROPELATO Gabriele 9.61
3 4 31 BENEDETTI Adam 9.71
4 6 33 SALVATI Fabio 9.71
5 6 40 SALVATI Luca 10.20
6 7 34 ZAGO Pietro 10.39
7 8 35 URMACHER Sebastiano 10.48
8 5 32 GARNIGA Pietro 10.49
9 2 36 PITTUI Gabriele 10.61
9 1 28 SAKURTI Ermal 10.61
11 4 38 MARANO Rehan 10.61
12 7 26 COSER Riccardo 10.69
13 3 30 VALDUGA Edoardo 10.72
14 3 37 MARONI Federico 10.90
15 6 25 MAZZETTI Pietro 11.15
16 3 22 ROBOL Nicolo' 11.31
17 8 27 BONAFINI Jacopo 11.62
18 2 29 BALDO Giovanni 11.80
19 2 21 FILIPPI Daniel 11.83
20 7 41 COSER Andrea 12.10
21 1 20 PICARELLI Andrea 12.24

Sophia Favalli (foto Atl-eticamente)
Sophia Favalli (foto Atl-eticamente)

Gare Giovanili F – Cadette, 80m(-0,5): Angelica Brusco 11”19, Giula Bianchi 11”44, Serena Meneghello 11”52, Antonella Bosio 11”70, Dori Nicole Cervantes 11”75, Rebecca Bertolini 11”90, Angela Zago 11”96.
Ragazze, 60m: Thi Yen Zampieri 8”99, Viviana Burlon 9”07, Teodora Gioia Ilic 9”33, Silvia Manfredi 9”40, Chiara Tomaselli 9”56, Anne Cavalieri 9”67, Chiara Zaghi 9”72, irene Pedrinolla 9”94.
Esordienti F, 60m:
1 5 16 FRATE Diana 9.53
2 8 19 PAROTTO Paola 9.67
3 4 15 CATTADORI Anna 9.80
4 3 14 RAOSS Arianna 10.31
5 2 7 SETTI Bianca 10.39
6 6 5 AMMIRATA Reena 10.70
7 4 3 GARNIGA Anna 10.73
8 4 9 CAMPANA Evelyn 10.81
9 6 17 BEHMANN Caterina 10.84
10 3 8 PEROTTONI Joy 10.90
11 5 10 DALLASERRA Camilla 11.00
12 7 6 PARIS Giulia 11.14
13 3 2 TOGNOTTI Sofia 11.15
14 7 12 CUMER Greta 11.16
15 5 4 TOGNOTTI Linda 12.25
16 2 1 RAVAGNI Asia 12.97

Lorenzo Naidon premiato dalle Casse Rurali Trentine (foto Atl-eticamente)
Lorenzo Naidon premiato dalle Casse Rurali Trentine (foto Atl-eticamente)

Gare FISDIR M – 100m Open(-0,1): Oleg Salvadori 14”25, Thomas Libardi 15”29, Denis Azzolini 15”76, Andrea Manfrini 17”47.
Gare FISDIR F – 100m Open (-1,2): Alice Bruschetti 18”81, Veronica Slavik 18”85. 100m C21(-0,4): Elisa Zendri 17”71, Maddalena Salvaterra 23”38.
Master M – 100m: Fabio Menolli 12”33(-0,9), Leoni Jonni 12”70(-0,8), Paolo Cappuccini 12”82(-0,9). 800m: Luca Landoni 2’13”32, Giuseppe Costanzo 2’13”79, Alessandro Eccheli 2’23”53, Cristian Zenatti 2’26”71.
Assoluti M – 800m: Abedin Mujezinovic 1’46”26, Brian K. Abakpereh 1’50”01. 1500m: rit. Pornon Toure.
Assoluti F – 800m: Sophia Favalli 2’09”16. 3000st: Isabel Mattuzzi 9’49”43.

Isabel Mattuzzi con il risultato del Palio (9'49"43) e' capolista stagionale nazionale delle siepi (foto Atl-eticamente)
Isabel Mattuzzi con il risultato del Palio (9'49"43) e' capolista stagionale nazionale delle siepi (foto Atl-eticamente)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.
:: U.S. Quercia Rovereto - Via Giovanni Palestrina, 3 - 38068 Rovereto (TN) - Tel. 0464 461500 ::