giovedì 30 maggio 2019 QUERCIA ROVERETO
Settore assoluto

La Quercia Trentingrana domina anche nelle categorie giovanili


COMUNCATO STAMPA

Inizio di stagione straordinario per la Quercia Trentingrana. Isabel Mattuzzi ha conquistato un altro titolo italiano assoluto vincendo i 10.000 nella gara tricolore, dopo aver vinto l’argento in marzo nei campionati italiani di cross. Il giovane Francesco Ropelato ha vinto il tricolore cadetti nel cross, facendo poi il bis in coppia con Simone Valduga nella staffetta cadetti di corsa in montagna. Nell’ultimo week end nei campionati italiani di prove multiple a Mantova Lorenzo Naidon ha vinto la medaglia d’argento nella categoria promesse.
Due atlete, Sofia Favalli ed Elisa Ducoli, hanno già ottenuto il limite di partecipazione agli Europei U20, per i quali è in corsa anche Vittoria Giordani.

Sq. Cadetti che ha vinto il titolo italiano di societa' di staffetta di corsa in montagna, vittoria anche individuale con F. Ropelato e S. Valduga
Sq. Cadetti che ha vinto il titolo italiano di societa' di staffetta di corsa in montagna, vittoria anche individuale con F. Ropelato e S. Valduga

Sabato scorso a Oordegem, in Belgio, il siepista Giovanni Gatto ha sfiorato il limite per gli Europei Under 23.

Lorenzo Naidon con il tecnico Alberto Faifer
Lorenzo Naidon con il tecnico Alberto Faifer

In attesa che si concluda la fase regionale dei campionati di società assoluti, la Quercia Trentingrana ha intanto dominato le fasi dei campionati giovanili, imponendosi in ben 5 categorie su 6 in Trentino.
La squadra gialloverde ha conquistato il primo posto nella categoria allieve (prima anche in Regione), allievi, ragazzi, cadetti e cadette. Le è sfuggito soltanto il titolo della categoria ragazze.
Nella classifica complessiva, sommando i punteggi di 6 categorie, la Quercia Trentingrana è largamente in vetta con punti 52.513 davanti all’Atletica Trento (44.018), Atletica Clarina (33.548), Lagarina Crus Team (26.342), Atletica Alto Garda (26.060), Atletica Val di Cembra (21.532), Trilacum(17.084), Atletica Val di Non e Sole (15.836), Lagorai ( 13.506); Atletica Rotaliana (13.237), Gs Valsugana (11.726), Valchiese (4.960).

Foto di gruppo per Ragazzi e Ragazze
Foto di gruppo per Ragazzi e Ragazze

Molto promettente la situazione anche per quanto riguarda il Campionato di società femminile under 23. Con il punteggio ottenuto in questa prima parte di stagione la Quercia Trentingrana ha buone possibilità di accedere alla finale di serie A Oro in settembre. Per le squadre assolute invece si attende la conferma del punteggio per la finale serie A Argento delle donne (a Imola) e la serie A Bronzo degli uomini (ad Orvieto).
Le cifre dimostrano che complessivamente la Quercia Trentingana è la società leader dell’atletica in Trentino Alto Adige, in posizione di rilievo anche a livello nazionale.


Notizie attinenti:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.
:: U.S. Quercia Rovereto - Via Giovanni Palestrina, 3 - 38068 Rovereto (TN) - Tel. 0464 461500 ::