lunedì 28 gennaio 2019 QUERCIA ROVERETO
Settore assoluto

Vittoria Giordani bronzo e record, Naidon ritirato


Vittoria Giordani torna a casa con un bel bronzo al collo ed un gran tempo sulla sua prima gara di 20km di marcia disputata domenica a San Giorgio di Gioiosa Marea in provincia di Messina, paese natale della campionessa olimpica Anna Rita Sidoti, prematuramente scomparsa. Grande e' la soddisfazione per l'allieva di Tiziano Manfredi che sta crescendo con constanza e regolarita' e che puo' ambire sogni azzurri. In gara, sulla 50km anche Maura Marchiori.

Vittoria Giordani
Vittoria Giordani


San Giorgio di Gioiosa Marea – MS (27/01)

CdS Nazionale di Marcia, Camp. Ita 50km e Camp. Ita. Jun 20km
Donne – 20km Jun: 3. Vittoria Giordani 1h45:25 (Rec. Prov. Juniores). 35km Donne: Maura Marchiori 4h00:08. 50km: Fuori Tempo Massimo Maura Marchiori, Km. percorsi 46,800.

Prove Multiple


Prova sfortunata quella di Lorenzo Naidon che si presentava al campionato italiano di prove multiple indoor con la voglia di far bene e con le carte in regola per ambire al gradino piu' alto del podio della categoria Promesse. Purtroppo dopo la gara dei 60m un fastidio muscolare l'ha costretto a interrompere il percorso appena inizato delle sette prove. Obbiettivo principale della stagione sono le gare della stagione estiva dove sono in programma anche gli europei di categoria. Nella stessa riunione in programma due gare extra dove hanno corso Pornon Toure (squ. sui 400m) e Sophia Favalli (4'34"96 sui 1500m). Tutti saranno di nuovo in gara ai campionati italiani indoor U20 e U23 della settimana prossima ad Ancona.

Padova (26-27/01)
Camp. Italiani Indoor di prove multiple con gare contorno
Uomini – Eptahlon PM: Lorenzo Naidon (60m: 7”32, rit). 400m:squ. Pornon Toure
Donne– 1500m: Sophia Favalli 4’34”96.

Modena indoor


Ottime notizie da Modena dove erano in gara alcuni nostri atleti e atlete. Al sabato spazio alla velocita' e ostacoli. Ottima prestazione per Enrico Cavagna che corre i 60m in 7"03 in batteria e 7"02 in finale. Al femminile Lisa Bona corre in 8"02, Cecilia Scarpiello in 8"24 e Giada Bonvicin 8"75. Sugli ostacoli il giovanissimo Alessandro Gobbi chiude in 8"82 i 60hs e Giada Bonvicin si migliora con 10"19. Alla domenica in gara gli specialisti dei salti in estensione. Vittoria nel lungo per Linda Brusco con 5,34, personale per Andrea Furlan Pavesi che atterra a 6,10. Sofia Bonella
ottiene 4,72 nel lungo e 10,66 nel triplo.

Bonvicin, Bona e Scarpiello in gara a Modena
Bonvicin, Bona e Scarpiello in gara a Modena

Modena (26-27/01)
Riunione Regionale Indoor
Uomini – 60m: Enrico Cavagna 7”03, Alex. J. Hueller 7”52, Alessandro Gobbi 7”90. (finale): Enrico Cavagna 7”02. 60hs (h.0,91) All: Alessandro Gobbi 8”82. Lungo: Andrea Furlan Pavesi 6,10.
Donne – 60m: Lisa Bona 8”02, Cecilia Scarpiello 8”24, Giada Bonvicin 8”75; (finale): Lisa Bona 8”09. 60hs: Giada Bonvicin 10”19. Lungo: Linda Brusco 5,34, Sofia Bonella 4,72. Triplo: Sofia Bonella 10,66.

Enrico Cavagna alla partenza dei 60m
Enrico Cavagna alla partenza dei 60m

Master a Padova


Nella riunione indoor di Padova per il settore Master hanno gareggiato Barbara Revolti nel peso (5,70) e Fabio Menolli sui 200m (26"27).

Padova (26/01)
Campionato Master Indoor Open
Donne – Peso kg.4: Barbara Revolti 5,70.
Uomini – 200m: Fabio Menolli 26”27.

Ancona (26/01)
Riunione Regionale Indoor
Allievi – 400m: Samuele Delladio 58”48.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.
:: U.S. Quercia Rovereto - Via Giovanni Palestrina, 3 - 38068 Rovereto (TN) - Tel. 0464 461500 ::