domenica 4 ottobre 2020 QUERCIA ROVERETO
Settore Giovanile

Francesco Ropelato da brividi: finale thriller a Forli'


Francesco Ropelato, si e' laureato campione italiano Cadetti sui 2000m su pista a Forli'. Ma non e' stato semplice, ed il suo tecnico Antonio Purin (che si avvale dei preziosi consigli del tecnico e amico Pierino Endrizzi) a fine gara era senza voce, e di voce ne ha tanta, e non sapeva se gioire o piangere perche' l'arrivo al photofinish, dopo un rettilieno finale in cui si e' "bevuto" tre avversari ed e' andato a tuffarsi sul filo di lana con il laziale De Rosa, in un primo momento sembrava che Francesco non c'e' l'avesse fatta, ma la lettura dei fotogrammi al millesimo davano primo Francesco con l'ottimo tempo di 5'40"93 - quasi 5 secondi di miglioramento - stesso tempo del secondo classificato Davide De Rosa. Con questo titolo Francesco fa il paio con quello conquistato nella corsa in montagna ad agosto. Ed ora una meritata breve vacanza.

L'arrivo di Francesco Ropelato con il classico tuffo sul filo di lana (foto FIDAL Grana/FIDAL))
L'arrivo di Francesco Ropelato con il classico tuffo sul filo di lana (foto FIDAL Grana/FIDAL))

In gara anche due promettenti ragazze: Rebecca Bertolini che corre i 2000m e migliora il personale (7'03") conquistando la 12-esima posizione, e Noemi Delladio, fiemmese seguita da Michele Degiuli che conquista la quinta piazza sui 1200 siepi.

Noemi Delladio con il suo tecnico Michele Degiuli
Noemi Delladio con il suo tecnico Michele Degiuli

Forli’ (03-04/09)
Campionati Italiani Cadetti-e su pista
Cadette – 2000m: 12. Rebecca Bertolini 7’03”78. 1200st: 5. Noemi Delladio 4’05”62.
Cadetti – 2000m: 1. Francesco Ropelato 5’40”93 (Campione Italiano Cadetti 2020, Record Sociale U16).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.
:: U.S. Quercia Rovereto - Via Giovanni Palestrina, 3 - 38068 Rovereto (TN) - Tel. 0464 461500 ::