domenica 12 luglio 2020 QUERCIA ROVERETO
Settore assoluto

Cavagna, Scarpiello, Valduga e Brusco in evidenza a Rovereto


E' partita la stagione su pista in Trentino tenuta a battesimo sulla nuova pista di Rovereto con un mini-programma: 100m, 800, lungo e disco che ha permesso di mettere in luce i nostri (giovani) atleti.
Sui 100m donne Cecilia Scarpiello fa capire fin dalle batterie che sta molto bene, chiude in 12"46 eguagliando il personale davanti alle U18 Sofia Trettel 13"10 e Elena Pedrin 13”25; in finale assolo di Cecilia che chiude in 12"58.

Cecilia Scarpiello vince la finale dei 100m
Cecilia Scarpiello vince la finale dei 100m

Tra i maschi in luce Enrico Cavagna secondo assoluto con 10"84 con 2 metri di vento contrario, davanti a Matteo Didioni 11”29, Tommaso Marcato 11”34, Matteo Zortea 11”48, nelle batterie Pietro Carpentari (11”92).

Enrico Cavagna domina la batteria dei 100m
Enrico Cavagna domina la batteria dei 100m

Sulle pedane del lungo e' dominio giallo-verde con sfida casalinga sia tra le donne dove prevale Linda Brusco 5,52(+1,8) su Sofia Boninsegna 5,51(+1,8), Lara Dallaporta 5,42(+1,5), Pamela Croce 5,18(+1,2) e Serena Meneghello 4,62(+1,4), che tra gli uomini con vittoria di Simone Fedel 6,67(+1,0) su Luca Casarin 5,95(-1,2) e Michele Tico’ 5,61(+1,2).

Linda Brusco vince il salto in lungo
Linda Brusco vince il salto in lungo

Altra vittoria arriva dal disco donne grazie a Lucia Leonardi (32,45). Esordio anche per l'azzurro Lorenzo Naidon che in previsione della gara nazionale di Firenze sul "suo" decathlon ha provato il disco arrivando a 35,73.

Lorenzo Naidon
Lorenzo Naidon

Ultime gare, gli 800m che al maschile hanno messo in luce le qualita' e l'agonismo del giovanissimo Simone Valduga che con un vemente finale conquista la vittoria con il personale 1’56”41 davanti ai compagni di squadra Pornon Toure 1’57”04, Giovanni Gatto 1’57”34 e Matteo Scarpiello 2’06”77.

Simone Valduga si aggiudica gli 800m
Simone Valduga si aggiudica gli 800m

Al femminile la vittoria sfugge di un niente a Sofia Filippini che chiude in 2'29"27 davanti a Pamela Croce (2’35”15).

Rovereto (12/07)
TAC su pista, riunione di apertura
Uomini – 100m(1b, v-0,2): Enrico Cavagna 10”93, 2. Tommaso Marcato 11”50, Stefano Moser 12”85; (2b, v.+0,4): Matteo Didioni 11”38, Matteo Zortea 11”54, Samuele Delladio 12”41; (3b, v.+1,5): Pietro Carpentari 11”92. (Finale A, v.-2,0): 2. Enrico Cavagna 10”84, 5. Matteo Didioni 11”29, 6. Tommaso Marcato 11”34, 7. Matteo Zortea 11”48; (Finale B, v.+0,7): 5. Pietro Carpentari 12”13, 7. Samuele Delladio 12”66. 800m: 1. Simone Valduga 1’56”41, 3. Pornon Toure 1’57”04, 4. Giovanni Gatto 1’57”34, 11. Matteo Scarpiello 2’06”77. Lungo: 1. Simone Fedel 6,67(+1,0), 2. Luca Casarin 5,95(-1,2), 4. Michele Tico’ 5,61(+1,2). Disco (2kg): 3. Lorenzo Naidon 35,73.
Donne – 100m(1b, v???): Elena Pedrin 13”25, Gloria Piccoli 13”59, Aurora Prosser 13”87; (2b, v-0,2): Cecilia Scarpiello 12”46, Sofia Trettel 13”10, Dori Nicole Cervantes 14”14. Finale A (v-1,4): 1. Cecilia Scarpiello 12”58, 6. Sofia Trettel 13”15, Elena Pedrin 13”46; (finale B, +1,4): 3. Gloria Piccoli 13”25, 6. Aurora Prosser 13”81, 8. Dori Nicole Cervantes 14”35. 800m: 2. Sofia Filippini 2’29”27, 3. Pamela Croce 2’35”15. Lungo: 1. Linda Brusco 5,52(+1,8), Sofia Boninsegna 5,51(+1,8), 3. Lara Dallaporta 5,42(+1,5), 4. Pamela Croce 5,18(+1,2), 7. Serena Meneghello 4,62(+1,4). Disco (1kg): 1. Lucia Leonardi 32,45.

Simone Fedel
Simone Fedel

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.
:: U.S. Quercia Rovereto - Via Giovanni Palestrina, 3 - 38068 Rovereto (TN) - Tel. 0464 461500 ::