Notizie

venerdì 28 febbraio 2020 FIT TRENTINO
News

Winter Tennis Cup Serie C: risultati e fasi finali


Tanto Alto Adige, poco Trentino. La serie C della Winter Cup, nonostante i numeri da record, trentasette formazioni al via divise in sette gironi, pare destinata anche quest’anno a rimanere una questione privata, tutta circoscritta o quasi alle squadre della provincia di Bolzano. Sette a uno, il parziale delle qualificate ai quarti di finale a favore delle altoatesine, che del resto sono padrone da tempo, visto che hanno vinto dodici delle ultime tredici edizioni della manifestazione. Solo l’Ata è riuscita a interrompere momentaneamente l'egemonia, conquistando il titolo nel 2011, ma da allora la Coppa è tornata a essere territorio di caccia privilegiato dei circoli suditirolesi.
SOLO BRENTONICO - L’unico a guadagnarsi un po’ di spazio, e a infilarsi tra le migliori otto, è stato il Brentonico, e ci è riuscito a spese di un’altra trentina, l’Arco che pure aveva chiuso al primo posto il proprio girone nella fase eliminatoria della manifestazione. Ai gardesani non è bastata la presenza del 3.2 Michele Togni per spostare gli equilibri, i padroni di casa hanno rovesciato il confronto nei doppi, trascinato da un’incisiva Virginia Torboli e da un brillante Samuele Sartori (foto in alto), quest’ultimo bravo a imbrigliare in singolo il giovane 3.3 Martino Casolla e a far sentire tutto il peso della sua esperienza al fianco di un positivo Mauro Andreolli nel match decisivo, proprio contro il duo Casolla-Togni. E’ finita subito invece la corsa delle altre due trentine approdate agli ottavi: il Rovereto, nonostante la bella prova del 18enne ex Pergine Leonid Pelipei, è riuscito solo ad allungare la sfida con il Ladinia di Fabio Dalla Piazza, ma non a spaventare la formazione della val Badia, unica ad aver chiuso la prima fase a punteggio pieno, l’Argentario ha dovuto arrendersi al San Lorenzo dei 3.3 Harasser e Thaler, che ha chiuso il discorso con i giovani tennisti di Cognola già al termine dei singolari. Tanta incertezza invece negli altri match degli ottavi, spiccano in particolare le sofferte vittorie di Bolzano e Lana, promosse entrambe al doppio di spareggio con Passeier e Valle Aurina. Il Brentonico contenderà un posto in semifinale al Monguelfo dei 3.5 Matthias Galeazzi e Gerd Wurzer, passato un po’ a sorpresa con i bolzanini dell’Ussa.
A PORTE CHIUSE - Nel fine settimana si giocherà regolarmente, anche se saranno adottate delle misure cautelative in considerazione dell’attuale situazione sanitaria e a seguito dell'ordinanza della Provincia Autonoma di Trento: all’interno dei campi da gioco e delle sue adiacenze sarà consentita infatti la sola presenza ai giocatori, al capitano, al giudice arbitro e al direttore di gara, mentre l’accesso agli spogliatoi dovrà essere regolato in modo da evitare la concentrazione di un numero elevato di persone in uno spazio di per sé piuttosto limitato.

Winter Cup Serie C - I risultati degli ottavi di finale
LADINIA-ROVERETO 3-1
F. Dalla Piazza (L) b. Trentini 6-3 2-6 6-3, Pelipei (R) b. Tonazzolli 6-4 4-6 6-1, Vinatzer (L) b. Zeni 6-0 6-0, F. Dalla Piazza-Sartori (L) b. Pelipei-Santoni 6-2 6-1
BRESSANONE-NATURNO 3-1
Bauer (B) b. Frei 6-2 6-2, Gurschler (N) b. Schraffl 6-3 6-3, Tauber (B) b. Kofler 6-3 6-2, Bauer-Costantini (B) b. Frei-Moser 6-3 6-1
MONGUELFO-USSA BOLZANO 3-1
Galeazzi (M) b. Berloffa 7-5 3-6 6-2, Wurzer (M) b. Antonucci 6-3 6-0, Gagliardi (U) b. Lena 6-1 6-2, Egger-Wurzer (M) b. Berloffa-Iovino 6-2 7-5
BRENTONICO-ARCO 3-2
Togni (A) b. Zoller 6-1 6-1, Sartori (B) b. Casolla 6-2 6-2, Torboli (A) b. Cossu 6-1 6-1, Andreolli-Zoller (B) b. Casolla-Lorenzini 7-6 6-3, Andreolli-Sartori (B) b. Casolla-Togni 2-6 6-4 10-3
GAIS-VARNA 1-3
Salcher (V) b. Gollmayer 6-1 6-1, Planatscher (V) b. Eppacher 7-5 6-0, Sigmund (V) b. Kostner 6-4 6-2, Duregger-Fiedler (G) b. Curcio-Rainer 6-1 6-2
SAN LORENZO-ARGENTARIO 4-0
Harasser (S) b. Marinelli 6-3 6-4, Thaler (S) b. Manzoni 6-0 6-3, Holzlechner (S) b. Maccani pr, Kehrer-Thaler (S) b. Agliocchi-Marinelli 6-4 6-1
BOLZANO-PASSEIER 3-2
S. Greif (B) b. Puhler 6-0 6-1, Hofer (P) b. F. Greif 1-6 6-3 6-4, Broggi (P) b. Giacomuzzi 6-3 6-3, Baldin-Pesarin (B) b. Hofer-Tscholl 6-2 6-0, Baldin-Pesarin (B) b. Puhler-Tscholl 6-2 6-0
LANA-AHRNTAL 3-2
M. Munaretto (L) b. Leiter 4-6 6-0 6-3, Beggiato (A) b. F. Munaretto 6-2 6-1, Stella (L) b. Mairhofer 6-0 6-0, Leiter-Sulzer (A) b. Haller-F. Munaretto 7-6 6-3, Munaretto-Munaretto (L) b. Leiter-Sulzer 6-3 7-5

Il programma dei quarti (29/2 - 1/3)
Ladinia-Bressanone, Brentonico-Monguelfo, Varna-San Lorenzo, Bolzano-Lana

Anche la Winter Cup giovanile parla altoatesino: quando manca una sola giornata dal termine del torneo il Bressanone si ritrova ormai vicinissimo al traguardo, il primo in assoluto in questa competizione. I ragazzi brissinesi sono stati costretti a frenare la loro marcia autorevole in testa alla classifica, dopo quattro vittorie consecutive, ma il pari strappato sui campi di via Martin Knoller contro il Bolzano, grazie soprattutto al caparbio temperamento di Giulia De Bettin (foto sopra) che ha fatto suo al tie-break del terzo set la bella sfida under 12 con Elen Gatto, si è rivelato estremamente prezioso per tenere a distanza i campioni in carica del Rungg. Ragazzine sugli scudi, visto che anche gli altri due punti sono arrivati per merito delle prove convincenti di Marie Carol, classe 2010 e Lisa Marie Sartori, classe 2007. Adesso al Bressanone basterà non perderà la sfida di Arco per aggiudicarsi il trofeo, vinto nelle ultime due edizioni proprio dal Rungg, guai però sottovalutare i giovanissimi gardesani che hanno fatto bottino pieno gli ultimi due confronti giocati con Bolzano e Argentario B, risalendo al quarto posto della classifica alle spalle della formazione A di Cognola, quest’ultima a riposo nello scorso fine settimana.

I risultati della Winter Cup Junior - Quinta giornata
ARCO - PASSEIER rinviata
BOLZANO - BRESSANONE 3-3
Bacher (Bz) b. Stifter 6-2 4-6 6-4, Sartori (Br) b. Spazzini 6-1 6-1, Bellesso (Bz) b. Castiglioni 6-1 6-3, De Bettin (Br) b. Gatto 6-4 3-6 7-6, Francia (Bz) b. Graben 6-1 6-1, Carol (Br) b. Ratschiller 6-0 6-0
RUNGG - ARGENTARIO B 5-1
Marciniak (A) b. Vanzetta pr, Lange (R) b. Maines 7-5 6-3, Matuella (R) b. Bertoldi 6-2 6-0, Unterthiner (R) b. Faccenda 6-0 6-2, Trebo (R) b. Barulli 6-3 6-0, Pezzei (R) b. Riselli pr
Riposava: ARGENTARIO A
La Classifica (tra parentesi partite giocate): Bressanone (5) punti 9, Rungg (5) punti 7, Argentario A (5) punti 6, Arco (4) e Bolzano (5) punti 4, Passeier (4) punti 3, Argentario B (6) punti 1
Prossimo Turno (29/2 - 1/3): Argentario A-Bolzano, Arco-Bressanone, Passeier-Rungg, riposa: Argentario B


Allegati:

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585