Notizie

martedì 5 novembre 2019 FIT TRENTINO
News

Deborah Chiesa e Angelica Moratelli nell'Itf di Saint Etienne


Giornata nera per le nostre tenniste, Deborah Chiesa e Angelica Moratelli, uscite subito di scena nel torneo di qualificazione dell’Open International de Tennis Féminin de Saint-Etienne, Itf da 25mila dollari di montepremi in programma sui campi in veloce al coperto del Salle Omnisports du Parc François Mitterrand di Saint Etienne, in Francia. La Chiesa, numero 386 delle classifiche mondiali e quinta favorita del seeding, ha ceduto dopo un doppio tie break con la 22enne transalpina Irys Ekani, tennista che gioca diritto e rovescio a due mani, numero 748 del ranking Wta, mentre la Moratelli, risalita al numero 480 e accreditata dell’undicesima testa di serie, si è arresa 7-5 6-2, dopo un’ora e quaranta di gioco alla russa Yana Sizikova, classe 1994, numero 562.
Debby ha lottato caparbiamente per oltre due ore con la tignosa francese, ma non è riuscita a sfruttare un buon inizio (2-0) e indirizzare dalla sua parte un match molto equilibrato e combattuto. La Ekani ha servito con maggiore efficacia (6 aces) e ha trovato qualche bel vincente nei momenti caldi, la 23enne di Trento è salita 3-0 nel tie-break del primo set, ma ancora una volta non è stata in grado di gestire al meglio la situazione. Sono affiorate le solite esitazioni, e con qualche risposta balbettante ha incoraggiato la sua avversaria che ha incamerato la prima frazione infilando un parziale di sette punti a zero. In volata si è deciso anche il secondo set, la Chiesa è andata subito sotto 0-5, è risalita sino al 4-5, ma la Ekani non ha tremato e strappato i due punti che l’hanno promossa al secondo turno.
Può recriminare e non poco Angelica Moratelli, che era avanti 3-0 e soprattutto 5-3 40-0 e la battuta a disposizione nel primo set con la biondissima moscovita Jana Sizikova, ottima doppista (è numero 97 al mondo e ha messo in bacheca ben quarantatré titoli Itf di specialità). La 25enne di Lavis ha sprecato ben cinque set point, occasioni che hanno pesato come macigni sul morale. Vinto il parziale la russa è salita di slancio sul 4-0 nel secondo e ha chiuso senza rischi 6-2. Ora sfiderà l’azzurra Cristiana Ferrando nel turno decisivo per il main draw. Angelica resta in gara nel doppio, al fianco della bolognese Stefania Rubini, le due affronteranno al primo turno la russa Marina Melnikova e la rumena Laura Ioana Paar.

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585