Notizie

domenica 20 ottobre 2019 FIT TRENTINO
News

Serei A1: nuova amara sconfitta per l'Ata Trentino


Resta tutto in salita il torneo dell’Ata. Dopo la pesante sconfitta all’esordio con il Parioli la formazione trentina è incappata in una nuova battuta d’arresto sui campi di casa con lo Sporting Club Selva Alta di Vigevano. Tutto sommato prevista perché per fermare una corazzata come quella lombarda serviva un’impresa con la I maiuscola. Senza Bellotti e senza il miglior Grigelis tutto è diventato tremendamente più difficile per l’Ata. Il tennista lituano è apparso troppo discontinuo per reggere il confronto con il 23enne milanese Filippo Baldi, numero 163 delle classifiche mondiali, ha avuto un sussulto d’orgoglio in avvio di secondo set allungando sul 3-1 con il servizio a disposizione, ma gli errori di un diritto piuttosto ballerino hanno provveduto a spegnere sul nascere le velleità di Grigelis. Marco Brugnerotto, preferito a Bellotti, ha lottato con coraggio, ma senza troppa fortuna opposto al 30enne Roberto Marcora, numero 187 delle graduatorie Atp, centonovantatre centimetri di altezza, fisico da corazziere e un gran rovescio a una mano tirato sempre a tutto braccio. Poco ha potuto anche Mattia Bernardi con il 29enne bielorusso di Minsk Uladzimir Ignatik, numero 326, ma con un best ranking da 129, l’unica piccola illusione l’ha regalata il 16enne Davide Ferrarolli (foto in basso) che ha giocato un ottimo primo set, per intensità e qualità, con il 2.4 Davide Dadda, ma poi è rimasto un po’ troppo sulla difensiva consentendo al lombardo di recuperare campo e fiducia nel terzo e decisivo set. L’orgoglio dei padroni di casa ha tenuto vivo il confronto nei doppi, anche a risultato ormai acquisto, Grigelis e Brugnerotto hanno piegato al super tie-break Baldi e Ignatik, Bernardi e Ferrarolli hanno accarezzato il colpaccio con Dadda e Marcora. L’1-5 rende meno amaro il verdetto, ma l’Ata resta dietro per differenza incontri con Bologna che ha spaventato il Parioli, cedendo solo ai doppi. La sfida tra sette giorni, sempre all’Ata, con i felsinei diventa quindi un passaggio cruciale nella lotta salvezza. Da non sbagliare.

Serie A1 maschile - I risultati della seconda giornata - Girone 2

ATA TRENTINO - SPORTING CLUB SELVA ALTA VIGEVANO 1-5
Baldi (S) b. Grigelis 6-2 6-4, Marcora (S) b. Brugnerotto 6-3 6-4, Ignatik (S) b. Bernardi 6-2 6-1, Dadda (S) b. Ferrarolli 3-6 6-3 6-4, Brugnerotto-Grigelis (A) b. Baldi-Ignatik 6-2 6-7(1) 10-4, Dadda-Marcora (S) b. Bernardi-Ferrarolli 6-3 6-7(5) 10-5

CT BOLOGNA - CT PARIOLI ROMA 2-4
Fago (O) b. Pancaldi 6-3 3-6 4-3 rit, Mercuri (B) b. Cobolli 6-3 7-5, Gaio (B) b. Pavic 6-2 7-6(5), Bessire (P) b. Righi 6-2 6-2, Bessire-Pavic (P) b. Mercuri-Righi 6-1 6-2, Cobolli-Fago (P) b. Gaio-Pedrini 7-5 6-2

CLASSIFICA: Sc Alta Selva Vigevano e Ct Parioli punti 6, Ct Bologna e Ata Trentino punti 0. Prossimo Turno - domenica 27 ottobre: Sc Alta Selva Vigevano-Ct Parioli; Ata Trentino-Ct Bologna

CALENDARIO - L’Ata giocherà nuovamente in casa domenica prossima contro il Ct Bologna, che al pari dei trentini ha perso entrambe le sfide con Parioli i Vigevano. Quella felsinea si presenta come una squadra abbastanza compatta ed equilibrata, ha meno stelle, ma giocatori comunque di solida tempra come il 26enne austriaco Dennis Novak, numero 112, il faentino Federico Gaio, numero 145, e buoni vivai: i 2.2 Marco Pedrini e Luca Pancaldi.

REGOLAMENTO – Alla serie A1 maschile prendono parte 16 squadre divise in quattro gironi da quattro squadre, con incontri di andata e ritorno. Le prime classificate di ogni girone partecipano ad un tabellone di play off a quattro squadre, con incontri di andata e ritorno al primo turno, integralmente sorteggiato. La finale, a gara unica, è disputata in sede da stabilirsi. Le squadre seconde classificate nei gironi mantengono il diritto alla partecipazione alla Serie A1 nel 2020. Le squadre terze e quarte classificate partecipano ad un tabellone di play out ad otto squadre, con formula di andata e ritorno (l’incontro di ritorno si gioca in casa della squadra 3^ classificata).
GIORNATE DI GARE - Fase a gironi: 13-20-27 ottobre, 1-3-17 novembre. Play off: Semifinale: 24 novembre, 1 dicembre; Finale: 7-8 dicembre. Play out: 24 novembre - 1 dicembre. L’orario di inizio degli incontri è fissato per le ore 10,00.

QUESTI GLI IMPEGNI DELL’ATA TRENTINO
Domenica 13 ottobre - Ct Parioli - Ata Trentino 6-0
Domenica 20 ottobre - Ata Trentino - Sporting Club Selva Alta 1-5
Domenica 27 ottobre - Ata Trentino - Ct Bologna
Venerdì 1 novembre - Ata Trentino - Ct Parioli
Domenica 3 novembre - Sporting Club Selva Alta - Ata Trentino
Domenica 10 novembre - Ct Bologna - Ata Trentino

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585