Notizie

venerdì 9 agosto 2019 FIT TRENTINO
News

Angelica Moratelli in semifinale a Cordenons, ko la Chiesa


Così fa male Deborah. La Chiesa cade ai quarti del Wsg Open, torneo Itf da 60mila dollari di montepremi in corso sulla terra rossa del Legia Warszawa, nella capitale polacca, piegata dopo due ore e ventotto di lotta dalla tignosa cinese Yue Yuan, classe 1998, settima testa di serie e numero 272 al mondo, che si impone per 6-3 3-6 7-5. Ed è una resa dolorosa, perché la partita scivola via dalle mani della 23enne trentina proprio quando sembrava averla ormai afferrata saldamente. Due set speculari, con la cinese più incisiva con il diritto all’inizio, e la trentina brava a intorpidire gli scambi nella seconda frazione, variando spesso lunghezza e traiettoria alla palla, attenta soprattutto a non dare mai angoli alla rivale. Il match sembra svoltare nuovamente quando la Chiesa cede il servizio nel quinto game del terzo set, avanti 40-15, la Yuan si alza sino al 4-2, ha due palle per allungare sul 5-2, ma si inceppa con la battuta e affonda un diritto in rete rimettendo in partita la trentina. Che non si lascia sfuggire l’occasione anche perché la cinese è visibilmente nel pallone tanto da concedere il contro-break spedendo una seconda di servizio sui teloni di fondo campo. Deborah arriva a servire per il match sul 5-4 con un’avversaria che pare addirittura rassegnata, ma le manca il coraggio di affondare i colpi, la Yuan aggiusta la mira e l’inerzia cambia stavolta definitivamente, perché è la Chiesa a sbagliare da fondo e a gettar via una qualificazione alle semifinali che pareva maledettamente vicina.
Sorride a centinaia di chilometri di distanza Angelica Moratelli, che non sbaglia la strada per le semifinali agli Internazionali del Friuli Venezia Giulia Acqua Dolomia Serena Wines Tennis Cup, torneo Itf da 25mila dollari in programma sulla terra rossa dell’Euro Tennis Club Eurosporting di Cordenons, provincia di Pordenone. La 24enne di Lavis, numero 661, spazza 6-1 6-0 in via in appena cinquantanove minuti la qualificata slovena Manca Pislak, 22enne di Ljubljana numero 562, e si guadagna un posto tra le migliori quattro, dopo la bella impresa di giovedì con la 27enne valdostana Martina Caregaro, numero 352 e quarta testa di serie. Il match scorre via senza storia, la Pislak conquista il primo game, poi subisce inerme un parziale di dodici giochi a zero con la trentina sempre a comandare il gioco con il servizio e il diritto. Adesso la Moratelli se la vedrà con l’olandese di Delft Arantxa Rus, classe 1990, numero 119 al mondo, è stata 61 nel 2012, e prima favorita del seeding, vittoriosa 6-2 7-6(5) con la 20enne brianzola di Barzanò Bianca Turati, ottava testa di serie e numero 327. 

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585