Notizie

venerdì 9 agosto 2019 FIT TRENTINO
News

Bardolino: il ritorno al successo di Bellotti


C’è tanto trentino nell'edizione 2019 del torneo Open "Città di Bardolino – 2. trofeo Tecnorete" che ha visto quasi 200 atleti darsi battaglia sui campi del Ct Bardolino. L’aria familiare del Garda ha sicuramente giovato a Riccardo Bellotti, alla ricerca della condizione migliore in vista della prossima serie A1 che il 27enne tennista nato a Vienna da padre rivano giocherà ancora una volta con la maglia dell’Ata Trentino. Bellotti, ex numero 199 al mondo e ancora oggi con 30 titoli in bacheca il giocatore più titolato nella storia del circuito ITF Futures, si è imposto per 6-3 6-2 in finale sul 21enne roveretano Giovanni Oradini, 2.3 tesserato per il Ct Vicenza, talento emergente del nostro tennis, reduce dalla felice esperienza universitaria americana. Il match è stato molto più intenso e combattuto di quanto non traspaia dal punteggio finale e ha potuto contare su una cornice davvero notevole di pubblico; Bellotti, uscito da una spettacolare semifinale con il detentore del trofeo, il 2.1 milanese del Tc Treviglio Davide Pontoglio, dominata alla distanza, è stato attento a mantenere alta la concentrazione e la tensione nei momenti chiave, arginando efficacemente il gioco aggressivo del giovane roveretano.
Il torneo ha restituito delle sensazioni positive al rivano-viennese, sceso nel frattempo al numero 974 delle classifiche mondiali, l’ultima apparizione in una prova Itf è quella dello scorso febbraio all’Ata (sconfitto nettamente al primo turno dall’olandese Gijs Brouwer), un buon viatico per questo ultimo scorcio di stagione e una notizia confortante per il presidente dell'Ata Renzo Monegaglia che su Bellotti fa ancora affidamento per il prossimo campionato nazionale a squadre. Ottima anche la prova di Giò Oradini che ha colto un successo importante in semifinale con il 2.1 del Tennis Comunali Vicenza Marco Speronello.

Nel femminile è stata brava ad arrivare in fondo anche Elisa Visentin, 2.4 del Ct Rovereto, ormai abbonata alle finali Open, già raggiunte qualche settimana fa a Riva e Ortisei. Anche stavolta alla 20enne trentina è mancata soltanto la ciliegina sulla torta, ha lottato, senza riuscire però a spezzare le trame molto regolari e solide della colombiana di Cucuta Carol Yuliana Lizarazo Antolinez, classe 1993, e numero 573 al mondo, tesserata per il Tennis Franciacorta che ha prevalso per 6-3 6-0 in un'ora e mezza di gioco di buon livello.

Giovanni Oradini si è tolto la piccola soddisfazione di conquistare il torneo Open di doppio maschile "Trofeo Colle dei Tigli" in coppia con il 4.3 toscano del Ct Etruri Giuseppe Tobaldin: i due hanno prevalso per 6-4 7-6 sulla coppia formata dal 2.4 Lorenzo Corioni (Tc Cerea) e dal 4.2 Tommaso Zorzi (Ct Bardolino).

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585