Notizie

domenica 9 giugno 2019 FIT TRENTINO
News

Next Gen Junior a Rovereto: titolo ad Anita Pantezzi


Successo di partecipazione per la tappa trentina del Circuito Giovanile Osservato andata in scena sui campi della Baldresca e organizzata dal Circolo Tennis Rovereto. Oltre trecento e trenta i giovanissimi che hanno animato la prova del Circuito che dal 2018 ha assunto la nuova denominazione di Junior Next Gen Italia, giunto alla nona edizione. Bilancio ancora una volta in chiaro scuro per i nostri, meglio le ragazze che grazie ad Anita Pantezzi hanno raccolto un titolo, sfiorato anche dall'arcense Vittoria Segattini.
Le notizie migliori arrivano proprio dall’under 14, qui siamo riusciti a portare ben tre giocatrici in semifinale e ad avere una finale tutta trentina, targata Ata e vinta da Anita Pantezzi, capace di esibire sfrontatezza e personalità e un tennis molto convincente con la compagna di squadra Noemi Maines. Brava comunque anche Noemi, sino alla sfida decisiva, giocata probabilmente un po’ sottotono, si era resa protagonista di un eccellente torneo, impreziosito dai successi con la 3.1 gardenese del Tc Rungg Julia Peer, a segno nell’ultima tappa di Merano (in finale proprio con la Pantezzi), e con la roveretana Greta Slomp, altra piacevole rivelazione, arresasi soltanto al super tie-break. Si è fermata agli ottavi, ma non ha demeritato l’altra atina Lisa Tomasi, battuta dalla 3.2 patavina Lavinia Luciano. Hanno trovato poco spazio invece i ragazzi, quelli che si sono spinti più avanti, sino agli ottavi, sono stati Francesco Modaffari dell’Ata, stoppato 6-0 6-1 dal 3.3 vicentino Pietro Cappellaro, poi trionfatore del torneo, e Leonardo Kolbe, sempre dell’Ata, sconfitto 6-2 6-0 dal 3.2 reggiano del Ct Albinea Leonardo Iemmi, secondo favorito. Sfortunato il ledrense Martino Casolla che ha dato parecchio filo da torcere al numero uno del tabellone, il 3.2 meranese Jonas Masten, passato 6-4 4-6 10-8.
Subito tutte fuori le nostre ragazzine nell’under 10, vinto dalla campionessa regionale veneta Camilla Luciano, tra i maschietti c’è da annotare l’ennesima bella prova di Andrea Boscheri del Ct Calisio, allenato dal maestro Sisto Fusco e ormai stabilmente tra i migliori. Il ragazzino di Martignano ha dato prova di grande temperamento guadagnandosi la semifinale al termine di una dura e intensa battaglia con Roberto Lavelli, bergamasco del Tc Sarnico, decisa da un doppio tie-break, poi ha avuto meno fortuna con il veronese di San Giovanni in Lupatoto Riccardo Pasetto, pur lottando sempre alla pari con il rivale, sconfitto alla fine dall’altro veronese Mattia Cona.
Finale con l’amaro in bocca per Vittoria Segattini, partita da favorita numero uno nell’under 12, e piegata solo 10-8 al super tie break dalla bresciana della Canottieri Bissolati Federica Santaniello. La ragazzina di Arco tuttavia ha tanti motivi per consolarsi: la sfida con la lombarda ha ribadito innanzitutto i significativi progressi sul piano del gioco e della tenuta compiuti dalla allieva del maestro Pratese che a marzo sui campi di Sassuolo aveva raccolto appena due game con la stessa avversaria. Sempre nell’under 12 Leonardo Penasa dell’Ata si è spinto sino ai quarti, stoppato poi dal 3.4 di Ravenna Pietro Augusto Bonivento, secondo favorito del tabellone, già vittorioso in precedenza 6-3 7-6 con un combattivo Daniele Faustini. Il titolo è andato invece al veronese dell’At Villafranca Gabriele Crivellaro.
Nell’under 16 disco rosso in semifinale per la ledrense del Ct Rovereto Carlotta Vivaldelli, accreditata della seconda testa di serie, ma sorpresa dall’aggressività della 3.1 del Tc Padova Vittoria Pastorello, che ha fatto sua la prova con grande determinazione. Pur senza brillare non ha sfigurato il gruppo delle roveretane approdate al tabellone principale: Violeta Tiosavlievic ha dovuto cedere il passo 6-2 6-0 alla 3.3 Anna Favaron, padovana già campionessa regionale under 14, Simona Corso è caduta 6-3 6-0 con la 3.3 dello Scaligero Carlotta Bonomini, Bianca Cioffi è incappata nella 3.4 veneta Sara Cona, impostasi 6-3 6-4, mentre Sandra Tamindzic è stata sconfitta 6-3 6-0 da Giulia Fusaro del Ct San Giovanni in Lupatoto.
Non è andato oltre i quarti in campo maschile l'atino Edoardo Cestarollo, che ha subito il gioco incisivo del 3.2 Giovanni Cadolino, veronese di San Floriano tesserato quest’anno per il Ct Rovereto. Sfortunato poi il veneto, battuto di misura in semifinale dal 3.1 Tommaso Iotti del Ct Albinea. Non è dispiaciuto Tommaso Saia, 3.4 del Ct Trento che ha colto un bel positivo con il 3.2 cremasco Michael Xerra, 6-0 4-6 10-8, prima di arrendersi, non senza aver lottato a lungo con il 3.1 Gabriel Moroder, altoatesino del Tc Gherdenia impostosi per 6-2 4-6 10-3. Ottavi fatali anche per Alessio Zamboni dell’Ata, vicino al colpaccio con il 3.1 Leonardo Tagliavini del Ct Reggio, a segno 7-5 7-6, e per Francesco Manzoni, che ha strappato solo un game al reggiano Iotti, arrampicatosi sino alla finale persa con il vicentino Simone Fucile.

Quella roveretana era la quarta delle cinque prove in calendario, programmate in ciascuna delle cinque macroaree in cui è suddiviso il territorio della Penisola, le prime tre per la macro Area Nord-Est erano andate in scena sui campi di Sporting Club Sassuolo, Tennis Club Padova e Tennis Club Merano. La prossima si giocherà dal 7 al 15 settembre in Friuli presso l’Eurosporting di Cordenons. Il Master finale si disputerà anche quest’anno a Milano durante le Next Gen Atp Finals, dal 5 al 9 novembre.

I risultati

Under 10 femminile
Semifinali
Luciano b. Ranieri 7-5 6-4, Buoncuore b. Vezzadini 6-3 4-6 10-7
Finale
Luciano b. Buoncuore 6-3 6-2
Under 10 maschile
Semifinali
Cona b. Spiridon 6-1 6-2, Pasetto b. Boscheri 7-6 7-5
Finale
Cona b. Pasetto 6-2 6-4
Under 12 femminile
Semifinali
Segattini b. Marzocchi 6-2 6-1, Santaniello b. Pansica 6-3 7-5
Finale
Santaniello b. Segattini 6-2 3-6 10-8
Under 12 maschile
Semifinali
Crivellaro b. Bonivento 6-7 6-3 10-8
Finale
Crivellaro b. Pincini 7-5 6-7 10-8
Under 14 femminile
Semifinali
Pantezzi b. Luciano 6-4 6-4, Maines b. Slomp 6-2 2-6 10-3
Finale
Pantezzi b. Maines 6-0 6-1
Under 14 maschile
Semifinali
Cappellaro b. Chiletti 7-6 6-1, Iemmi b. Cattaneo 7-5 6-4
Finale
Cappellaro b. Iemmi 6-4 4-6 10-4
Under 16 femminile
Semifinali
Peverato b. Franzin 6-1 3-6 10-5, Pastorello b. Vivaldelli 6-4 2-6 11-9
Finale
Pastorello b. Paverato 3-6 6-4 10-6
Under 16 maschile
Semifinali
Fucile b. Ricci 6-3 6-2, Iotti b. Cadolino 6-2 4-6 11-9
Finale
Fucile b. Iotti 4-6 6-4 10-5

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585