Notizie

lunedì 29 aprile 2019 FIT TRENTINO
News

Torneo Argentario: vincono Lorenzo Romani e Martina Taddei


Ci sono le firme di Lorenzo Romani e Martina Taddei nell'undicesima edizione del “Trofeo Cassa Rurale di Trento”, prova maschile e femminile riservata ai quarta categoria, valida per il Grand Prix “Trentino”, e organizzata dal Circolo Tennis Argentario sui campi in play-it comfort di Cognola. Verdetto sorprendente, ma fino a un certo punto, quello della prova maschile, che ha esaltato le qualità del 4.1 di Tione, tesserato quest’anno per il Tc Pinzolo e già vincitore qualche settimana fa del torneo rodeo di Darzo. Tennista dal gioco varo e non sempre facile da leggere, capace di addormentare lo scambio con palleggi precisi per poi colpire con verticalizzazioni improvvise e profonde, Romani ha scompaginato le idee nei quarti al principale favorito del tabellone, il 4.1 del Tc Brentonico Sebastiano Zoller, brillante protagonista di questo primo scorcio di stagione che l’ha visto vincere sulla terra rossa di piazza Venezia nella tappa di qualificazione ai campionati italiani di quarta che si giocheranno a metà maggio al Foro Italico e raggiungere la finale a Levico. Risultati che gli sono già valsi la promozione a 3.5. Un successo che evidentemente ha restituito fiducia epiena consapevolezza dei suoi mezzi al tionese che sullo slancio ha dominato sia la semifinale con Marco Dalla Pellegrina, 4.1 del Circolo Le Arcade di Trento, che la sfida decisiva con il giovanissimo 4.1 di Borgo Calogero Di Dio, classe 2005, bella rivelazione del torneo, protagonista di una intensa semifinale con Daniele Pastorello, gestita con promettente personalità.
Mancava da tanto in un torneo invece Martina Taddei, ma evidentemente classe e talento non si sono annacquati con il passare degli anni; costretta senza classifica a passare dal tabellone di qualificazione, la tennista del Ct Trento ne ha approfittato per mettere più partite nel braccio e ritrovare la giusta confidenza per arrivare in fondo. Ha impiegato un set per contenere nei quarti la giovanissima tennista di casa Alice Alma Maccani, accreditata della seconda testa di serie, ha maltrattato con i suoi tocchi morbidi e precisi la sorprendente 4.2 veronese del Tennis Garda Annette Lenz in semifinale, e in finale ha gestito con sicurezza il match che la opponeva alla favorita numero uno del tabellone, la perginese Anna Salgoughi, che aveva avuto il suo bel daffare in semifinale per raddrizzare un difficilissimo match con Veronica Fusi, 4.1 dell’At Darzo.

Tra conferme e qualche piccola sorpresa le gare giovanili che completavano il ricco programma della manifestazione e che hanno richiamato sui campi di Cognola una settantina di ragazzi. La nota più interessante è arrivata dall’under 14 femminile monopolizzato dalle ragazzine dell’Ata, Noemi Maines e Lisa Tomasi; brava in particolare la prima a a far sua una bella battaglia di semifinale con la roveretana Greta Slomp, la più accreditata in termini di classifica, e quindi a imporsi nella sfida decisiva con la compagna di circolo. Greta, dal canto suo, si è prontamente riscattata nella gara maggiore, l’under 16, senza correre rischi in finale con un’altra tennista dell’Ata, Eleonora Zanlucchi. Soddisfazioni pure per i giovanissimi di casa, Simone Santuari ha lasciato il segno nell’under 10, Matilde Modena è arrivata in fondo aiutata dal forfait dell’arcense Margherita Miaroma, ma poi si è meritata ampiamente il successo finale controllando con piglio energico il match con un’altra gardesana, Matilde Vivaldelli, che pure si era spinta avanti dopo aver colto un buon positivo con la 4.3 Giorgia Widmann. Targata Ct Arco la prova maschile under 16, vinta da un ottimo Cristian Cauzzi, autorevole in semifinale con l’atino Alessio Zamboni e sicuro in finale con Francesco Manzoni del Ct Trento. Favoriti a bersaglio negli altri tabelloni: netta e convincente l’affermazione nell’under 10 di Emma Passerini del Tc Brentonico, Francesco Modaffari dell’Ata ha dovuto stringere i denti, ma alla fine è riuscito a rimontare e piegare alla distanza il ledrense Martino Casolla, protagonista di un appassionate duello in semifinale con il valsuganotto del Ct Borgo Calogero Di Dio, mentre il titolo under 14 se lo è portato a casa il bolzanino dell’Ussa Daniel Lechner, classe 2007, era il numero uno e non ha abbassato la guardia in finale con l’atino Moritz Kolbe.
Ottima l’organizzazione del torneo, ben diretto dal giudice arbitro Juan Carlos Cappelletti.

I risultati
Singolare maschile quarta
Quarti
Romani b. Zoller 6-4 6-3, Dalla Pellegrina b. Benedetti 6-2 6-4, Pastorello b. Valentini 6-0 2-6 6-0, Di Dio b. Filosi 6-3 7-5
Semifinali
Romani b. Dalla Pellegrina 6-1 6-1, Di Dio b. Pastorello 6-2 2-6 6-0
Finale
Romani b. Di Dio 6-2 6-0

Singolare femminile quarta
Quarti
Salgoughi b. Iobstraibizer 7-5 6-2, Fusi b. Harney 6-1 6-0, Lenz b. Conci 6-4 3-6 7-6, Taddei b. Maccani 7-5 6-1
Semifinali
Salgoughi b. Fusi 2-6 7-6 6-3, Taddei b. Lenz 6-0 6-0
Finale
Taddei b. Salgoughi 6-4 6-0

Under 10 femminile
Semifinali
Brkic b. Nikolaev 6-2 7-6, Passerini b. Mariciniak 6-0 6-1
Finale
Passerin b. Brkic 6-0 6-0
Under 10 maschile
Semifinali
Campetti b. Dallago 6-1 2-6 10-8, Santuari b. Maccani 6-2 6-0
Finale
Santuari b. Campetti 7-6 6-3
Under 12 femminile
Semifinali
Modena b. Miaroma pr, Vivaldelli b. Widmann 6-2 6-4
Finale
Modena b. Vivaldelli 6-1 6-1
Under 12 maschile
Semifinali
Lechner b. Benedetti 6-4 6-3, Kolbe b. Coser 6-1 6-2
Finale
Lechner b. Kolbe 6-4 6-1
Under 14 femminile
Semifinali
Maines b. Slomp 6-3 4-6 6-4, Tomasi b. Dellagiacoma 6-0 6-2
Finale
Maines b. Tomasi 6-1 6-3
Under 14 maschile
Semifinali
Modaffari b. Covi 6-1 6-0, Casolla b. Di Dio 7-6 7-6
Finale
Modaffari b. Casolla 6-7 6-3 6-1
Under 16 femminile
Semifinali
Slomp b. Valentini 6-2 6-0, Zanlucchi b. Conci 6-0 6-2
Finale
Slomp b. Zanlucchi 6-2 6-2
Under 16 maschile
Semifinali
Manzoni b. Kraus 6-1 7-5, Cauzzi b. Zamboni 6-2 6-0
Finale
Cauzzi b. Manzoni 6-4 6-4

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585