Notizie

sabato 20 aprile 2019 FIT TRENTINO
News

Prequalificazioni BNL: Monica Cappelletti in semifinale a Genova


Bel colpo di Monica Cappelletti che ha centrato l'ingresso alle semifinali del torneo Open in corso sui campi del Park Tennis Club Genova, torneo che mette in palio un posto sul tabellone di pre qualificazione alla 76esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia, in programma sulla terra rossa del Foro Italico a Roma dal 6 al 19 maggio 2019. La 20enne 2.3 dell’Argentario dove aver dominato 6-3 6-1 il match d'esordio con la 2.6 Giulia Bruzzone, tennista talentuosa classe 1991, già numero 439 al mondo a 23 anni, ex allieva dei fratelli Piccari, gli stessi che oggi allenano Deborah Chiesa, si era poi imposta per 7-5 6-2 sulla 29enne 2.1 di Marina di Carrara Giulia Remondina, numero 624 delle classifiche Wta, ma con un best ranking al numero 219 raggiunto nel 2011, seconda favorita del torneo. Nella sfida che valeva un posto tra le migliori quattro la Cappelletti non ha fallito la classica prova del nove e ha piegato con un tennis molto incisivo le difese della 2.3 marchigiana Alice Vicini, classe 1993, battuta 7-6(4) 6-2. Ora si giocherà un posto in finale con la 27enne 2.3 brianzola Martina Spigarelli, che dopo aver strapazzato con un doppio 6-0 la 2.4 Federica Joe Gardella, ha lasciato appena due games, uno per set, alla 17enne 2.4 torinese Alessia Tagliente. Nell'altra semifinale si affronteranno la 2.3 brindisina Claudia Giovine, vittoriosa in rimonta con la 2.3 Annalisa Bona, 3-6 6-2 7-6(2), e la 2.2 Dalila Spiteri, siciliana di Licata, classe 1997, a segno 6-2 6-0 con la 2.4 Rebecca Bonello.

Erano due le tenniste trentine impegnate questa settimana nei tornei BNL, sino ai quarti è riuscita ad arrampicarsi anche la giovanissima dell'Ata Sveva Bernardi di scena nella decima edizione del Memorial Stefano Antichi", Open organizzato dal Circolo La Meridiana di Modena. La 2.5 dell’Ata, classe 2004, dopo aver superato all’esordio per 6-4 6-0 la 2.6 veronese Chiara Aprili, aveva approfittato del ritiro della 2.3 Angelica Raggi, ritiro forzato visto che la 20enne umbra si era aggiudicata la prova BNL di Napoli. Brava Sveva poi aveva interpretato al meglio il match degli ottavi con la giovanissima 2.5 di casa Alice Gubertini, classe 2003, sconfitta per 6-3 6-4, dopo aver recuperato da 0-3 e 1-4 nel secondo set. La tennista dell’Ata si è fermata alle soglie delle semifinali, sconfitta 6-1 6-0 dalla tosta 2.4 toscana Sara Gamboci, promossa a sua volta dal forfait della principale favorita della prova, la 26enne bolognese Stefania Rubini, numero 309 delle classifiche mondiali.

I maschi erano impegnati, sempre a Genova, ma sulla terra rossa del Tennis Club 1893: il 2.5 del Ct Trento Michelangelo Endrizzi è riuscito raggiungere il tabellone principale, battendo 6-4 6-2 il 2.7 Alessandro Maturo, e ad approdare al secondo turno grazie al ritiro del 2.4 Emanuele Mazzeschi. Qui però ha dovuto arrendersi al 21enne 2.5 cremasco Andrea Zanetti, che si è imposto sul trentino per 6-2 6-2. Subito fuori nelle qualificazioni il 2.8 del Ct Trento Bruno Bernardini sconfitto per 6-3 6-4 dal pari classifica Federico Rebaudi, campione universitario regionale, studente genovese di Odontoiatria che ha poi piegato 6-2 6-3 pure il 2.6 dell’Ata Nicolò Zampoli. Nel main draw era presente anche il 2.4 del Ct Trento Pietro Pecoraro (foto sopra) che ha ceduto 6-4 7-6 nel match di debutto con il 22enne 2.4 milanese Andrea Turco.

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585