Notizie

domenica 14 aprile 2019 FIT TRENTINO
News

Serie B nazionale: Rovereto sconfitta nell'esordio di Casale


Non è stato dei più felici l’esordio nel Monferrato per il Rovereto che ha ceduto 5-1 sui campi dello Sport Club Nuova Casale, nella giornata d’apertura del campionato nazionale di serie B. La trasferta piemontese doveva rappresentare già un buon banco di prova per le ambizioni dei nostri, ma l’assenza dei due stranieri, il 28enne bavarese Jeremy Jahn, ex numero 197, recente finalista all’Itf dell’Ata con il pusterese Jannik Sinner, e lo sloveno di Ljubljana Tom Kocevar-Desman ex Bassano e numero 249 al mondo nel 2015, ha agevolato il compito dei padroni di casa. Lo Sport Club Nuova Casale ha chiuso i conti già nei singolari, Mattia Lotti non ha potuto andare oltre una dignitosa difesa con il 2.1 di Acqui Terme Edoardo Eremin, ex numero 292, Nicola Carollo ed Elia Barozzi poco hanno potuto con palleggiatori robusti come il 2.4 Alberto Bagarello e il 2.5 Alessandro De Michelis. Solo il temperamento e il talento di Andrea Stoppini hanno ritardato la resa: il 39enne rivano ha impiegato un set per prendere le misure al 2.3 Filippo Moroni, torinese classe 2001 (numero 147 della classifica Itf Junior), ma poi ne ha imbrigliato efficacemente l'aggressività. La magia però non è durata, perché alla distanza è uscita la maggiore freschezza del suo giovane rivale. Stoppini si è comunque tolto la soddisfazione di rendere meno amara la sconfitta strappando un punto in doppio al fianco di Lotti, proprio contro la coppa più attrezzata, quella formata dai due giocatori di miglior classifica, Eremin e Moroni. Il campionato per i roveretani riprenderà dopo la pausa pasquale giovedì 25 aprile, Stoppini e compagni debutteranno alla Baldresca contro gli aretini del Ct Giotto, forse la formazione più completa del lotto, con un 2.3 di grande esperienza come il 31enne polacco Grzegorz Panfil, numero 238 nel 2015, un 2.4 affidabile, Andrea Pecorella, e un terzetto di buoni 2.5 quali Riccardo Cecchi, Alessio Bulletti, e il veterano Pietro Fanucci.

Serie B maschile - Girone 7 - Risultati della prima giornata

SPORT CLUB NUOVA CASALE - ROVERETO 5-1
Eremin (C) b. Lotti 6-2 6-2, Moroni (C) b. Stoppini A. 6-3 4-6 6-1, De Michelis (C) b. Barozzi 6-1 6-1, Bagarello (C) b. Carollo 6-2 6-0, Cannella-De Michelis (C) b. Barozzi-Carollo 6-3 6-2, Lotti-Stoppini A. (R) b. Eremin-Moroni 6-4 7-6

DONNE A RIPOSO - Comincerà tra dieci giorni il torneo delle due squadre femminili trentine entrambe a riposo nella giornata d'apertura. L’Argentario esordirà giovedì 25 aprile a Cognola con la Tevere Remo, probabilmente la meno agguerrita del lotto, compagine che ha nella 16enne 2.5 Benedetta Ortenzi la giocatrice di miglior classifica. Sarà il primo di due turni consecutivi in casa, il secondo con le pugliesi del Copertino che hanno due giocatrici straniere interessanti, l’estone Anna Morgina, classe 1991 e numero 609 Wta, e la 24enne francese Mallaurie Noel, numero 550, oltre alla 18enne 2.6 Linda Cagnazzo. Sempre giovedì 25 aprile e sulla terra rossa di piazza Venezia prenderà il via l'avventura del Ct Trento Mediolanum che sfiderà la Stampa Sporting della affascinante 2.3 Stefania Chieppa, classe 1983, e della 2.4 Federica Joe Gardella, poi nuovo impegno casalingo con lo Sporting Club Sassuolo delle 2.5 Alice Gubertini, e Marta Bellucco.

IL REGOLAMENTO - Alla serie B maschile sono state iscritte 56 squadre divise in otto gironi da sette squadre ciascuno. Le prime classificate di ogni girone, disputano un incontro con formula andata e ritorno per la promozione in A2 contro le vincenti tra le seconde e le terze classificate. Le quarte classificate giocano contro le quinte per la permanenza in serie B le perdenti di questo incontro giocano contro le seste classificate del girone, con formula andata e ritorno per determinare la permanenza in serie B. Le settime classificate retrocedono direttamente alla serie C. I tabelloni si concludono con le promozioni e le retrocessioni, senza disputa di ulteriori incontri.

Alla serie B femminile sono state iscritte 28 squadre divise in quattro gironi da sette squadre. Le prime classificate di ogni girone, disputano un incontro con formula andata e ritorno per la promozione in A2 contro le vincenti tra le seconde e le terze classificate. Le quarte classificate giocano contro le quinte per la permanenza in serie B le perdenti di questo incontro giocano contro le seste classificate del girone, con formula andata e ritorno per determinare la permanenza in serie B. Le settime classificate retrocedono direttamente alla serie C.

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585