Notizie

domenica 18 novembre 2018 FIT TRENTINO
News

Serie A1: Ata ai play-out, non basta il 5-1 al Tc Italia


Ata che peccato. Il netto e convincente successo con Forte dei Marmi, con cui i trentini hanno chiuso la prima fase, non è bastata per agguantare la salvezza diretta ed evitare il passaggio sempre rischio e complicato dei play-out. Serviva una vittoria per 6-0, per sopravanzare in classifica proprio i toscani, risultato solo sfiorato, è sfuggito un solo punto quello incamerato dal 2.1 Walter Trusendi, che ha risolto con grande esperienza e mestiere un match durissimo ed equilibrato con Riccardo Balzerani, classe 1998, laziale di Rieti, uno dei giovani emergenti del panorama nazionale, colpi puliti e rapidi, forse troppo per il 33enne toscano che nei momenti caldi è sempre stato lucido e preciso nelle scelte, in modo particolare durante il tie-break del terzo set, vinto sette punti a due. Peccato si diceva, perché l’avvio era stato carico di promesse con la bella affermazione di Mattia Bernardi sul 2.4 Marco Furlanetto. Altra prova di spessore e personalità del 16enne talento di casa. Hanno fatto la loro parte al meglio anche Laurynas Grigelis, che ha arginato e ingabbiato con sicurezza un avversario tosto come il piemontese Matteo Donati, numero 223 al mondo, e il giovane Stefano D'Agostino che ha liberato il suo tennis aggressivo contro il 19enne 2.7 Lorenzo De Muro. L’Ata ha fatto suoi anche i due doppi, sforzo inutile perché il 5-1 finale ha lasciato soltanto il sapore agrodolce della grande occasione mancata. Ora la salvezza dovrà necessariamente passare dagli spareggi con una delle squadre quarte classificate negli altri gironi, Tc Genova 1893, Tc Prato e Ct Palermo. Martedì il sorteggio.
VERDETTI - Dopo Tennis Club Parioli e Canottieri Aniene – le due formazioni romane protagoniste della finale lo scorso anno e già certe del primo posto con una settimana di anticipo - anche Angiulli Bari e Park Genova hanno staccato il pass per i play-off del campionato di Serie A1 maschile di tennis. Sono questi i verdetti emessi dalla sesta giornata, disputata domenica 18 novembre, ultimo atto della prima fase a gironi della competizione, anche quest’anno accompagnata sul sito www.federtennis.it dal live score delle partite per consentire agli appassionati di seguire in tempo reale tutti gli incontri.
LA SITUAZIONE - Nel Girone 1 il Tennis Club Parioli, con in cassaforte la qualificazione, ha centrato il quinto successo stagionale imponendosi 4-2 nella trasferta al Circolo Tennis Palermo, scavalcato così in classifica dalla matricola Sporting Club Sassuolo, che con lo stesso punteggio ha superato per il Circolo Tennis Maglie, comunque in grado di difendere il secondo posto in classifica, che significa salvezza diretta senza passare dagli spareggi.
Nel Girone 2, con già in tasca il primato, i campioni in carica della Canottieri Aniene hanno deciso di dare ampio spazio alle seconde linee cedendo per 6-0 in casa al Tennis Club Crema (secondo grazie a questo “cappotto”), mentre il Circolo Tennis Massa Lombarda ha vinto 4-2 sui campi del Tennis Club Genova 1893 guadagnando la terza posizione.
Il duello a distanza per il primato nel Girone 3 – quello dove era più incerta la situazione alla vigilia di questa ultima giornata – ha premiato l’Angiulli Bari, che ha sconfitto per 5-1 il Tennis Club Palermo Due fanalino di coda assicurandosi la prima poltrona, anche perché in contemporanea il Tennis Club Italia Forte dei Marmi è finito al tappeto in casa dell’ATA Trentino.
Infine il Park Tennis Genova (campione d’Italia nel 2016), pur cedendo a domicilio al Circolo Tennis e Vela Messina, si è qualificato per le semifinali nel Girone 4, dove il Selva Alta Vigevano ormai rassegnato dopo il ko nel confronto diretto di domenica scorsa con i liguri è stato battuto 5-1 dal Tennis Club Prato, comunque costretto ai play-out.
SORTEGGIO - Sarà un sorteggio, martedì 20 (ore 11), a definire gli accoppiamenti delle sfide play-off così come quelli del tabellone play-out per gli spareggi che valgono la permanenza in categoria.
Chiusa la fase a gironi, spazio dunque domenica 25 novembre e domenica 2 dicembre a quella di play-off (semifinali) e play-out (spareggi salvezza). Le finali si giocheranno l’8 e 9 dicembre in sede unica (al Palatagliate di Lucca).

Serie A1 maschile
I risultati della sesta giornata - Girone 3

SG Angiulli Bari - Tc Palermo Due 5-1
Duilio Beretta (A) b. Antonio Campo (P) 61 60
Luca Narcisi (A) b. Andrea Spitaleri (P) 63 63
Giovanni Narcisi (A) b. Gabriele Dolce (P) 64 61
Cristian Carli (P) b. Nino Serdarusic (A) 26 64 76(5)
Giovanni Narcisi/Luca Narcisi (A) b. Gabriele Dolce/Andrea Spitaleri (P) 62 61
Duilio Beretta/Nino Serdarusic (A) b. Antonio Campo/Cristian Carli (P) 62 63

ATA Trentino - Tc Italia Forte dei Marmi 5-1
Mattia Bernardi (T) b. Marco Furlanetto (I) 64 61
Walter Trusendi (I) b. Riccardo Balzerani (T) 63 57 76(2)
Stefano D’Agostino (T) b. Lorenzo De Muro (I) 63 75
Laurynas Grigelis (T) b. Matteo Donati (I) 63 64
Laurynas Grigelis/Mattia Bernardi (T) b. Walter Trusendi/Matteo Donati (I) 63 76(6)
Davide Santuari/Davide Ferrarolli (T) b. Lorenzo De Muro/Mattia Mancini (I) 63 62
G.A. Cornelia Gartner; arbitri: Luigi Enzo Teti, Michele Borchia, Nicola Rossetto

CLASSIFICA
SG Angiulli Bari punti 14 - ammessa ai play-off semifinali
Tc Italia punti 10 - resta in A1
ATA Trentino punti 10 - play-out salvezza
Tc Palermo Due punti 0 - play-out salvezza

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585