Notizie

venerdì 19 ottobre 2018 FIT TRENTINO
News

Campionati nazionali a squadre: il programma della A1 e della A2


Si giocano nel fine settimana gli incontri del secondo turno del massimo campionato a squadre nazionale e quelli validi per la terza giornata del torneo di serie A2, maschile e femminile. Le formazioni trentine sono chiamate a rompere il ghiaccio, dopo un avvio non proprio brillante. In A1 l’Ata Trentino se la vedrà in terra siciliana con il Tc Palermo Due; in serie A2 impegni in trasferta per le nostre, il Ct Trento Mediolanum sfiderà a Piacenza la Nino Bixio, doppio impegno senese invece per le ragazze del Ct Trento e il Ct Rovereto; le prime saranno opposte al Ct Siena, i secondi al Tc Sinalunga.

SERIE A1 - A caccia di riscatto dopo il passo falso interno con i baresi dell’Angiulli, l’Ata Trentino (foto sopra) è volata in Sicilia per affrontare il Tc Palermo Due, sulla carta una delle compagini più agguerrite del raggruppamento, non fosse altro per il fatto di avere in formazione il tennista di casa Marco Cecchinato, numero 27 al mondo, semifinalista quest’anno al Roland Garros. Un giocatore da schierare come vivaio, visto che il palermitano è cresciuto proprio su questi campi. I palermitani hanno lasciato i big a casa nella prima uscita a Forte dei Marmi, dove sono stati sconfitti 5-1. Batosta molto più netta di quanto non dica il punteggio, basti solo pensare che nonostante la buona prova del maestro Francesco Palpacelli, vittorioso con Lorenzo De Muro, negli altri cinque incontri i siciliani hanno rimediato in tutto appena nove games. Chissà che i padroni di casa non decidano di attingere per l'occasione a qualcuno degli stranieri in lista, magari per affiancare il 2.2 di casa Antonio Campo e irrobustire una formazione apparsa troppo esile. La margherita da sfogliare è ricca e comprende il 26enne belga Arthur De Greef, numero 256 (ex 113), vincitore quest’anno del Challenger di Ostrava, l’argentino Renzo Olivo, classe 1992 e numero 331 (è stato 78 all’inizio del 2017), e il 21enne di Valencia Carlos Taberner Segarra, numero 221, vincitore nel 2017 dei Campionati Assoluti spagnoli.

SERIE A2 - Cerca la prima vittoria in questo torneo il Ct Trento Mediolanum che sarà di scena sui campi piacentini della Nino Bixio, l’avversario più tenero del gruppo, classifiche alla mano. Gli emiliani devono fare i conti con una rosa piuttosto esigua che può contare sul 2.3 russo Denis Golubev, sul 2.4 Mauro Bosio e su due vivai decisamente abbordabili, dei quali il più alto di classifica è il 3.1 Enrico Pagani. Compito decisamente più impegnativo per il Rovereto ospite dei senesi del Tc Sinalunga, una delle compagini più attrezzate del girone 3. Lo si è capito già all’esordio domenica scorsa, condito da un secco 5-1 al Ct Cagliari. La rosa è ambiziosa e di qualità, ci sono lo slovacco di Bratislava Jozef Kavalik, numero 83 al mondo, il belga Yannick Mertens (348) e i 2.1 Pietro Licciardi e Bruno Santos Sant’Anna, 25enne brasiliano. A pochi chilometri di distanza saranno impegnate anche le ragazze del Ct Trento Mediolanum, che affrontano il Ct Siena; missione quasi impossibile per Caruso e compagne che dovranno vedersela con una delle favorite nella corsa ai play-off, spiccano nelle fila delle toscane le presenze della veterana spagnola Laura Pous Tio, 33enne ex numero 72 al mondo, e della 2.1 Corinna Dentoni.

Calendari e classifiche all'indirizzo:
http://www.federtennis.it/CampionatoAffiliati.asp?SQUADRE=SQUADREA1

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585