Notizie

lunedì 8 ottobre 2018 FIT TRENTINO
News

Prima giornata in serie A2: tutte sconfitte le nostre formazioni


Non è cominciata sotto una buona stella l’avventura in serie A2 delle formazioni trentine, tutte sconfitte nella prima giornata. Il Rovereto, di scena alla Baldresca, ha ceduto 5-1 con i napoletani di Torre del Greco, guidati dal 29enne spagnolo Sergio Gutierrez Ferrol, salito al numero 160 delle classifiche mondiali, recente vincitore del Challenger di Padova. Peccato per la bella, ma sfortunata difesa di Nicola Vidal arrivato ad un passo dalla vittoria con il 2.2 Raoul Brancaccio. I campani hanno chiuso il discorso già al termine dei singolari, poi è arrivato il punto in doppio di Nicholas Segarizzi e del belga Joran Vliegen, mancino di un metro e novanta, numero 97 delle graduatorie mondiali di specialità.
E' caduto sulla terra rossa amica di piazza Venezia anche il Ct Trento piegato dai milanesi dell’Ambrosiano, privi del loro giocatore di miglior classifica, il croato Viktor Galovic, in gara nelle qualificazioni del Challenger di Ortisei. Il bolzanino Patrick Prader (foto sopra), protagonista sia in singolo con Oradini, che in doppio al fianco di Matthias Wolf, non è bastato per tenere vive le speranze dei trentini, decisiva nell’economia del confronto si è rivelata la sconfitta di Eugenio Candioli, partito forte, ma calato alla distanza con il tenace 2.4 Manuel Massimino.
L’impatto è stato duro anche per il Trento in rosa. Se lo aspettavano un po’ tutti, inutile nasconderlo. Avversarie di spessore, le bresciane del Bal Lumezzane, condizioni ambientali obiettivamente molto difficili, una superficie velocissima poco adatta alle caratteristiche delle nostre, l’assenza delle giocatrici di miglior classifica tesserata dal club di piazza Venezia: la 23enne bulgara di Sofia Viktoriya Tomova, numero 147 delle graduatorie mondiali, titolare di Fed Cup, la biondissima 26enne lettone Diana Marcinkevica, numero 307, e la slovena Vivien Juhaszova, classe 1993 e numero 543. Assi nella manica che il presidente Stefano Sembenotti proverà a estrarre quando i punti cominceranno a pesare per davvero. E’ finita 4-0 per le padrone di casa, trascinate la svizzera Ylena In-Albon, classe 1999 e numero 266, tipa tosta che una settimana fa ha sconfitto Deborah Chiesa sui campi di Fort Village a Santa Margherita di Pula, in Sardegna. Non ha sfigurato contro l’elvetica la 23enne 2.4 abruzzese Beatrice Caruso (foto sotto), ma il Trento è uscito a mani vuote dalla trasferta in terra valgobbina.

Serie A2 maschile - Risultati della prima giornata
Girone 1
TRENTO MEDIOLANUM – AMBROSIANO MILANO 2-4
Prader (T) b. Oradini 6-4 6-2, Roggero (A) b. Endrizzi 6-2 6-4, Arnaboldi (A) b. P. Pecoraro 6-0 6-2, Massimino (A) b. Candioli 1-6 6-3 6-4, Prader-Wolf (T) b. Massimino-Oradini 4-6 6-0 18-16, Arnaboldi-Roggero (A) b. Candioli-Endrizzi 6-2 6-0
Girone 4
ROVERETO – TORRE DEL GRECO 1-5
Gutierrez (T) b. Vliegen 6-4 6-4, Orazzo (T) b. Segarizzi 6-2 6-3, Cozzolino (T) b. Lotti 6-1 6-4, Brancaccio (T) b. Vidal 2-6 7-6(6) 6-1, Gutierrez-Palumbo (T) b. Lotti-Vidal 7-5 7-6(4), Segarizzi-Vliegen (R) b. Brancaccio-Maestrelia 6-3 6-4

Serie A2 femminile - Risultati della prima giornata
Girone 2
BAL LUMEZZANE – TRENTO MEDIOLANUM 0-4
In-Albon (L) b. Caruso 6-4 6-2, Bullani (L) b. Maffei 6-0 6-0, De Ponti (L) b. Maistrelli 6-1 6-3, Cicognani-In-Albon (L) b. Caruso-Maffei 6-2 7-5

REGOLAMENTO – Alla serie A2 maschile sono state iscritte 28 squadre divise in quattro gironi da sette squadre ciascuno. Le prime classificate di ogni girone, disputano un incontro con formula andata e ritorno per la promozione in A1 contro le vincenti tra le seconde e le terze classificate. Le quarte classificate giocano contro le quinte per la permanenza in serie A2 le perdenti di questo incontro giocano contro le seste classificate del girone, con formula andata e ritorno per determinare la permanenza in serie A2. Le settime classificate retrocedono direttamente alla serie inferiore. I tabelloni si concludono con le promozioni e le retrocessioni, senza disputa di ulteriori incontri.
Alla serie A2 femminile sono state iscritte 14 squadre divise in due gironi da sette squadre ciascuno. Le prime classificate di ogni girone, disputano un incontro con formula andata e ritorno per la promozione in A1 contro le vincenti tra le seconde e le terze classificate. Le quarte classificate giocano contro le quinte per la permanenza in serie A2 le perdenti di questo incontro giocano contro le seste classificate del girone, con formula andata e ritorno per determinare la permanenza in serie A2. Le settime classificate retrocedono direttamente alla serie inferiore. I tabelloni si concludono con le promozioni e le retrocessioni, senza disputa di ulteriori incontri.

CALENDARIO – Queste le giornate di gara della Fase a gironi: Fase a gironi: 7-14-21-28 ottobre, 4-11-18 novembre. La Fase a tabellone, con play out e play off, si giocherà il 25 novembre, il 2 e 9 dicembre. L'orario di inizio degli incontri è fissato per le ore 10,00.

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585