Notizie

mercoledì 11 luglio 2018 FIT TRENTINO
News

Tornei Itf: tutti gli impegni dei tennisti trentini


Dopo aver centrato l’ingresso al tabellone principale del Reinert Open, prova Itf da 60mila dollari in corso sulla terra rossa del Tennispark di Versmold, in Germania, Angelica Moratelli ha trovato subito la strada sbarrata dalla tedesca Anna Zaja, tennista numero 240 Wta, che si è imposta sulla 23enne trentina per 6-1 6-3 in un'ora e quattordici minuti di gioco. In difficoltà con il servizio (saranno ben nove alla fine i doppi falli di cui sette solo nel primo set) Angelica ha patito in avvio il palleggio più incisivo e preciso della 27enne tedesca, che gioca sia il diritto che il rovescio a due mani. Dopo l'interruzione per pioggia sul 6-1 per la Zaja, la Moratelli è tornata in campo più convinta e decisa, è salita sul 2-0 40-15, ma dopo aver ceduto il game, durante il quale ha avuto a disposizione altre due palle per il 3-0, la trentina si è nuovamente disunita e ha finito per subire la rimonta della sua avversaria. Una punta di legittimo rimpianto quindi per la tennista di Aldeno che la settimana scorsa aveva recuperato una quarantina di posizioni nella graduatoria Wta, issandosi al numero 441, non troppo lontano quindi dal suo best ranking al 318 raggiunto nel settembre del 2013. La Moratelli sarà in gara in doppio, in coppia con Anastasia Grymalska, le due sfideranno al primo turno le tedesche Anna Gabric e Jule Niemeier.

Deborah Chiesa non ce l’ha fatta a superare il primo duro scoglio del Grand Est Open 88, torneo Itf dotato di un montepremi di 100mila dollari che si gioca sui campi in terra del Tennis Club de Contrexeville, in Francia. La 23enne trentina, numero 148 delle classifiche mondiali, aveva pescato al primo turno un’avversaria davvero tosta come la 27enne tedesca di Bad Segeberg Mona Barthel, ottava favorita del seeding e numero 118, giocatrice di grande esperienza con un best ranking al numero 23 raggiunto nel marzo del 2013. Il match della Chiesa è durato un’ora appena, tanto è bastato alla potente tennista tedesca, un metro e ottantacinque di altezza, per imporsi con il punteggio di 6-3 6-1. Debby è partita bene, ha strappato subito in apertura il servizio alla rivale sfruttando due doppi falli della Barthel ed ha provato a scappare avanti 2-0, la tedesca però ha reagito subito, ha aggiustato la lunghezza e la precisione dei colpi, in particolare la battuta, e ha rovesciato presto l’inerzia degli scambi e del punteggio. La Chiesa ha cercato di restare in partita all’inizio del secondo set, è salita 1-0 40-0, ma dopo aver perso il secondo game, ha subito il break che ha praticamente chiuso la sfida, visto che dall’1-2 l’azzurra ha subito un parziale di sedici punti a tre. La trentina era impegnata anche nel torneo di doppio, insieme alla spagnola Sara Sorribes Tormo; le due però si sono ritirate dopo aver vinto 7-6(2) il primo set contro la belga An-Sophie Mestach e la cinese Saisai Zheng.

Sfortunato esordio per Monica Cappelletti in gara con una wild card nell’"11° Trofeo MA-BO", torneo ITF femminile dotato di un montepremi di 25mila dollari in corso sui campi in terra rossa del Nord Tennis Sport Club, a Torino. La 19enne trentina ha ceduto 6-4 6-3 in un'ora e cinquantacinque minuti di gioco con la greca Eleni Kordolaimi, classe 1993 e numero 452 Wta. Monica era partita bene, in testa 3-0, poi però ha dovuto subire il ritorno della ellenica, che dopo aver incamerato il primo parziale ha piazzato il break decisivo al settimo gioco del secondo set, recuperando da 40-15.

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585