Notizie

giovedì 28 giugno 2018 FIT TRENTINO
News

Campionati italiani medici tennisti: trentini mattatori


Trentini mattatori sui campi dell’Hotel Metropol di Portorose, in Slovenia, dove è andata in scena la 46esima edizione dei Campionati Italiani AMTI, l’associazione dei medici tennisti. I nostri hanno fatto incetta di medaglie, conquistando ben quattro titoli, con Alvise Zarantonello, Stefano Del Dot e Claudio Dorigotti. Una conferma per il 2.6 valsuganotto Alvise Zarantonello, che ha dominato per il secondo anno di fila la gara maggiore, l’Open, piegando in una finale tutta trentina il compagno di circolo Stefano Fronza. Al tennista dell’At Levico è sfuggito stavolta il titolo del doppio Open, giocato in coppia con il siciliano Mastroeni, i due hanno dovuto accontentarsi del secondo posto, dietro al duo laziale Borsetti-Vergari, trionfatori anche nell’over 50, dopo aver sconfitto 6-4 7-5 in semifinale proprio i trentini Luca Del Dot e Stefano Fronza. Stefano Del Dot ha messo in bacheca due allori, aggiudicandosi i tornei riservati agli over 45 e agli over 50, dopo aver superato la concorrenza del 3.4 aretino Andrea Papponi e del 3.5 trevigiano del Tc Istrana Francesco Toniolo. Luca Del Dot, veterano del Ct Mezzocorona è stato buon semifinalista nel tabellone riservato agli over 55, sconfitto solo dal medico veronese Marco Gentilin. In coppia con Stefano Fronza ha raggiunto pure le semifinali nella prova di doppio over 50. Non è sfuggito invece il titolo over 70, l’ennesimo, al plurititolato roveretano Claudio Dorigotti che ha dettato legge nella sua categoria. Dorigotti ha agguantato poi anche la finale del doppio over 60, insieme al bresciano Giambattista Brizzi, fondatore negli anni Ottanta del Tennis Cogno, primo circolo della Valle Camonica; i due hanno ceduto solo al super tie-break, con la coppia formata dall’abruzzese Antonio Cellini, presidente dell’AMTI, l’Associazione Medici Tennisti, e dal bresciano Paolo Frugoni. Si è fatta valere anche la tennista dell’Ata Giovanna Rosanelli, che ha ottenuto un buon terzo posto nel singolare femminile Open, vinto dalla veterana vicentina Antonietta Mino, 4.1 del Tennis Acquaviva 2001, davanti alla veronese del Tc Oppeano Veneto Cinzia Moretti.

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,012 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585