Notizie

domenica 6 maggio 2018 FIT TRENTINO
News

Shaka Cristellotti domina anche il torneo di San Martino


Adesso c’è la conferma. Di un talento che sta emergendo sempre più consapevole e maturo. Il successo nel torneo sui campi dal Tennis Club 82 di Treviso non era evidentemente passato come una meteora, ma era il segnale di una svolta forte e autorevole nel percorso di crescita di Shaka Cristellotti, 18enne del Ct Trento che ha fatto centro per la seconda volta sulla terra rossa del Tennis San Martino Buon Albergo, nella prova riservata ai terza categoria organizzata dal club veronese. Fiducia, potenza e qualità tecniche, il tennis del 18enne del Ct Trento sta cominciando ad appoggiarsi su certezze sempre più solide e concrete, e riesce finalmente a sfruttare al meglio quella esuberanza fisica e quelle grandi doti atletiche, da sempre i punti di forza di questo ragazzone di oltre un metro e ottanta di altezza. Qualità abbinate alla forza mentale, a quella feroce determinazione agonistica che non ti fa mai mollare un punto e che ti consente di superare le difficoltà, e di risalire da un iniziale svantaggio di 0-3, come è successo nella finale con Matteo Bussola, 3.1 e istruttore dello Scaligero Verona. Un match durato solo un set, Bussola è scattato subito avanti, ma Shaka non si è scomposto, ha sfoderato i suoi colpi: una prima di servizio più incisiva, un che riesce a offrire soluzioni diverse, e un rovescio più continuo e preciso. Sicurezze ritrovate che gli hanno consentito di raddrizzare una finale in salita e di tenere saldamente in pugno il gioco nel secondo set, senza più esitazioni. Era stato così anche nella semifinale che lo opponeva al principale favorito del tabellone, il 33enne 3.1 lodigiano Piergiorgio Platto, tesserato per il bresciano Tc Tavazzano, vincitore nel 2015 del torneo di terza di Capodanno all’Ata. Shaka aveva dominato il primo set, ma poi era finito sotto 1-4 nel secondo, nel momento più delicato ha trovato però le risorse che altre volte gli erano mancate ed è risalito con decisione, evitando di allungare pericolosamente la sfida. Una prova di personalità che lo ha spinto verso il secondo titolo stagionale, risultato importante per un giocatore che pareva essersi smarrito solo qualche stagione fa. Raggiunto presto il vertice della categoria dopo aver iniziato la stagione da 3.2, Cristellotti ha allargato la bacheca e messo già in saccoccia i punti necessari per il balzo in seconda. La stagione insomma si è aperta carica di promesse, e lui non ha alcuna intenzione di fermarsi.

Singolare maschile terza
Quarti
Platto b. Mizzon 7-6(2) 6-0, Cristellotti b. Tasinato 6-2 6-2, Bussola b. Venturini 6-3 6-1, Andreatta b. Vellini 6-0 6-1
Risultati
Semifinali
Cristellotti b. Platto 6-1 7-5, Bussola b. Andreatta 2-6 6-2 6-1
Finale
Cristellotti b. Bussola 7-5 6-0

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585