Notizie

domenica 22 aprile 2018 FIT TRENTINO
News

Serie C maschile: vincono Levico e Ata Trentino


Chissà che non sia già la fuga buona. Il Levico esorcizza la sfida carica di insidie sui veloci campi della Baldresca, piega a fatica il Rovereto e vola da solo in testa alla classifica. Una prova di forza e di temperamento quella dei tennisti valsuganotti che hanno risolto nell’ultimo palpitante doppio un confronto difficile e ben interpretato dai padroni di casa. C'è voluta tutta l’esperienza e la solida scorza agonistica del 2.3 genovese Alessandro Luisi per consentire al Levico di chiudere avanti 3-1 i singolari, dopo la prova di grande concretezza di Lorenzo Schmid e quella estremamente incisiva di Alessandro Balzan (foto sopra). Luisi ha dovuto aggrapparsi ai suoi colpi migliori per imbrigliare l'aggressività di Mattia Lotti, sopra le righe per un set e mezzo. Il Rovereto si è ancorato al coraggio di un indomito Segarizzi, protagonista di un match di straordinaria intensità con Pederzolli, al quale è riuscito ad annullare anche due match point sul 5-4 al terzo, tre ore un quarto di battaglia che hanno tenuto viva la sfida sino ai doppi. Qui le carte si sono poi rimescolate in maniera quasi imprevedibile: il Levico ha puntato tutta sulla coppia più forte, che però è stata messa sotto dall'impeccabile duo Lotti-Stoppini, addirittura travolgenti nel secondo set, per trovare poi il punto decisivo grazie a Balzan e Pederzolli, capaci di piegare dopo oltre due ore di gioco e due tie-break Segarizzi e Tengattini.
Sale al secondo posto intanto l’Ata Trentino che ha fatto la voce grossa in casa con il Brentonico. Vittoria netta, ma solo nel punteggio, perché è stato tutto fuorché una passeggiata, merito della formazione dell’altipiano che ha confermato il suo spessore e le sue qualità. Ha impressionato nell’Ata il 19enne argentino di Salta Juan Martin Jalif, ma se la sono cavata egregiamente anche Mattia Bernardi e Nicolò Zampoli, il primo opposto a Giulio Tranquillini, il secondo a un osso duro come Mirko Medda. Indicazioni positive anche per Davide Santuari che ha avuto il merito di non perdere la bussola nei due tie-break giocati e vinti con un attaccante esplosivo come Tonolli.

Risultati della terza giornata
ATA TRENTINO – BRENTONICO 6-0
Bernardi (A) b. Tranquillini 6-4 6-4, Jalif (A) b. Tomasi 6-1 6-2, Zampoli (A) b. Medda 6-4 7-6, Santuari (A) b. Tonolli 7-6 7-6, D’Agostino-Santuari (A) b. Tomasi-Tonolli 6-2 6-4, Juan-Zampoli (A) b. Medda-Tonolli 6-3 4-6 6-3
ROVERETO – LEVICO 2-4
Luisi (L) b. Lotti 4-6 6-3 6-4, Schmid (L) b. Stoppini 6-3 6-3, Segarizzi (R) b. Pederzolli 7-5 6-7 7-5, Balzan (L) b. Tengattini 6-2 6-3, Lotti-Stoppini (R) b. Luisi-Schmid 6-4 6-1, Balzan-Pederzolli b. Segarizzi-Tengattini 7-6 4-6 7-6
ARCO – TRENTO B – rinviata al 9/5
Ha riposato: TRENTO A
CLASSIFICA (tra parentesi partite giocate): Levico (3) punti 9, Ata Trentino (2) e Trento A (2) punti 6, Rovereto (2) punti 3, Arco (2), Brentonico (3) e Trento B (2) punti 0


Allegati:

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585