Notizie

sabato 31 marzo 2018 FIT TRENTINO
News

Shaka Cristellotti domina il torneo di terza del Tc 82 Treviso


Un talento ritrovato. E forse finalmente pronto a esplodere dopo l’impressionante dimostrazione di forza offerta nel torneo nazionale di terza organizzato dal Tennis Club 82 di Treviso, dominato senza cedere nemmeno un set in sei incontri. Un successo importante quello in terra veneta perché può diventare un nuovo punto di partenza per Shaka Cristellotti, ragazzone classe 1999 dotato di grandi mezzi atletici e tecnici che pareva essersi irrimediabilmente smarrito solo qualche stagione fa. Quel suo ciondolare indolente in mezzo al campo nei tornei giovanili non prometteva nulla di buono, e invece Shaka, figlio d’arte, il papà Aron è stato un buon giocatore negli anni Ottanta, ha avuto la costanza di ricucire pazientemente i fili del suo tennis, ritrovare le motivazioni e gli stimoli giusti. Lo ha fatto sui campi del Ct Trento sotto la guida del maestro Nicola Bruno, con volontà e determinazione, salendo piano piano di livello. Senza scoraggiarsi per qualche inevitabile passaggio a vuoto. Alcune buone partite nella passata stagione ne avevano certificato la crescita, mancava l’acuto importante, fondamentale per riacquistare fiducia e maggiore consapevolezza. L’acuto è arrivato perentorio nel torneo trevigiano, giocato con tanta voglia di mostrare a se stesso e agli altri le sue qualità e il suo coraggio. Una progressione inarrestabile quella del 19enne 3.2 del Ct Trento, bello carico e aggressivo, finalmente libero di esprimere tutta la sua dirompente fisicità. In finale ha trovato poco spazio anche il 3.1 mestrino Filippo Barban Moggian, un regolarista tenace, rimasto aggrappato al match solo un set, ma poi costretto a subire la debordante incisività del trentino, che ha mulinato i suoi colpi con continuità da fondocampo. Percorso netto quello di Cristellotti che è arrivato in fondo giocando senza cali di tensione e intensità, ha sepolto di vincenti il 3.1 di Portogruaro Alain Puppo negli ottavi, ha scavalcato di slancio l’ostacolo rappresentato dal 3.2 del Green Garden Mestre Alessandro Salzano, quindi si è liberato rapidamente in semifinale del maestro bellunese Marco Longi, autore dell’eliminazione del favorito numero uno, il 3.1 Alessandro Borchia, ritiratosi con il trentino in avvio di secondo set, in una situazione di punteggio quasi compromessa. Quindi la finale, quasi a senso unico con Moggian, numero due del seeding, che ha regalato al nostro la prima affermazione di spessore, per giunta lontano dai confini provinciali. Un buon viatico per la stagione che verrà, ora Shaka dovrà affrontare la parte più difficile, confermare i risultati e i progressi compiuti.

I risultati
Torneo Tennis Club 82 Treviso - Singolare maschile di terza
Ottavi
Cristellotti b. Puppo 6-2 6-0
Quarti
Longi b. Borchia 6-1 6-4, Cristellotti b. Salzano 6-1 6-4, Andreola b. Ghedevich 6-1 6-1, Moggian b. Mazzaretto
Semifinali
Cristellotti b. Longi 6-2 2-0 rit, Moggian b. Andreola
Finale
Cristellotti b. Moggian 6-4 6-2

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
Casa dello Sport SanbaPolis | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585