Notizie

domenica 25 marzo 2018 FIT TRENTINO
News

Angelica Moratelli trionfa in Francia, Melania Delai in Marocco


Angelica Moratelli e Melania Delai. Il tennis trentino si tinge di un colore rosa sempre più intenso in campo internazionale.
In attesa di presentarsi all’Ata per giocare le pre qualificazioni agli Internazionali d’Italia Angelica Moratelli si è aggiudicata il 29ème Open du Havre, torneo Itf da 15mila dollari di montepremi, sulla terra rossa al coperto del Tennis Club Municipal di Le Havre, in Francia; Melania ha conquistato il torneo Itf Junior del North African Circuit in programma sulla terra rossa all'aperto dell'Oceanic Club Casablancais, in Marocco.

RITORNO AL FUTURO - La 23enne trentina, numero 756 delle classifiche mondiali, ha superato in rimonta (5-7 6-1 6-4 il punteggio) la coetanea francese di Poitiers Marine Partaud, quarta testa di serie, centrando così il sesto titolo ITF della sua carriera, a quasi due anni di distanza dall'ultimo successo. La Moratelli è partita forte (3-0), ma ha subito la reazione della francese (3-5), finendo per cedere il primo parziale; è stata brava però a non scoraggiarsi a spingere con decisione nella seconda frazione e a ricucire prontamente lo strappo in avvio di terzo set (1-3), chiudendo dopo due ore e trentaquattro minuti di gioco.
Un bel torneo quello della Moratelli che era arrivata in fondo grazie al successo per 6-4 6-3 sula sorprendente 28enne svedese Marina Yudanov, numero 875 al mondo. Match condotto in porto con sicurezza dalla trentina sempre rimasta avanti nel punteggio, nonostante un servizio ballerino (ben dieci alla fine i doppi falli), compensato dall’incisività del diritto che ha fatto spesso la differenza nei due set. Più duro era stato lo scoglio dei quarti, rappresentato dalla 26enne americana Chiara Scholl, prima favorita e numero 234 Wta, piegata 6-7 (5) 6-4 6-3, dopo quasi tre ore di battaglia. Un match di grande intensità che ha esaltato il carattere e la determinazione della tennista di Aldeno, che non si era scoraggiata dopo aver ceduto un set, il primo, condotto a lungo in testa, salvato una prima volta sotto 4-5 0-40, e poi perso al tie-break. Angelica è stata brava però a raddrizzare la situazione nel secondo parziale che stava scivolando via esattamente come il primo, con la nostra avanti 3-1 e poi indietro 4-5, poi capace di rovesciare l’inerzia degli scambi e prendere l’iniziativa con coraggio nel terzo e decisivo set

AFRICA TERRA PROMESSA - Una prova di forza davvero convincente quella della giovanissima trentina, classe 2002, terza favorita del tabellone nel torneo nordafricano. Dopo aver ha travolto in semifinale 6-1 6-0 le difese della danese Hannah Viller Moller, sua compagna di doppio e seconda favorita del seeding, una tennista classe 2001, che fino a quel momento aveva macinato le avversarie incontrate, cedendo appena cinque games in tre incontri, Melania ha regolato con sicurezza e personalità anche la giocatrice più accreditata del torneo, la marocchina Diae El Jardi, prima favorita e numero 46 del ranking internazionale di categoria. Match che non mai sfuggito al controllo della trentina, abile nel gestire al meglio i momenti più importanti e a evitare complicazioni per imporsi in due set, 6-3 6-4 in un’ora e trenta. Per la Delai, si tratta del terzo titolo Junior in carriera dopo quelli di Kranj in Slovenia, e del Cairo, in Egitto, conquistati nella scorsa stagione, un successo questo che le consentirà di migliorare la sua attuale posizione in graduatoria al numero 172.

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
Casa dello Sport SanbaPolis | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585