Notizie

venerdì 16 marzo 2018 FIT TRENTINO
News

Itf di Gonesse: Angelica Moratelli out nei quarti


Niente da fare.Angelica Moratelli non è riuscita a superare lo scoglio dei quarti nel 10ème Internationaux de Gonesse, prova Itf da 15mila dollari in corso sui campi in terra al coperto del Tennis Club de Gonesse, in Francia. La 23enne trentina, numero 729 Wta, ha dovuto arrendersi 6-4 6-0 in un'ora e sette minuti di gioco alla 17enne lussemburghese Eleonora Molinaro, quarta favorita e numero 514, con la quale aveva già giocato e perso una settimana fa ad Amiens, dove la Molinaro era stata poi finalista. Il match è rimasto in equilibrio per un set, il primo, che la Moratelli era stata capace di raddrizzare dopo l'iniziale scatto della lussemburghese, passando in testa da 1-3 a 4-3, fatale però si è rivelato il break al nono gioco che ha consegnato il parziale nelle mani della Molinaro, che sullo slancio ha poi dominato il confronto.

Angelica, dopo aver superato per 6-2 6-2 all'esordio la qualificata belga Emily Casteleyn, si era aggiudicata un intenso braccio di ferro con con la transalpina di origine malgascia Irina Ramialison, classe 1991, quinta testa di serie e numero 529, piegata 6-4 4-6 7-6 (4) dopo due ore e quarantaquattro minuti di gioco. Match tirato risolto sul filo di lana dalla trentina, che dopo essersi presa un set di vantaggio, break decisivo al decimo gioco, si è fatta rimontare dalla francese che a sua volta ha sfruttato al meglio lo strappo in avvio di seconda frazione. Nel terzo e decisivo parziale c'è voluto il tie-break per spezzare l'equilibrio, a favore della Moratelli che ha infilato tre punti consecutivi, dal 4-4 sino al 7-4 finale.

La trentina era in gara anche nel torneo di doppio, in coppia con la tedesca Lisa-Marie Maetschke, le due accreditate della prima testa di serie, hanno ceduto in semifinale con l'olandese Suzan Lamens e la belga Luna Meers per 4-6 6-1 11-9.

Si ferma al secondo turno Deborah Chiesa impegnata questa settimana sui campi in duro all'aperto del Shenzhen International Tennis Center nel torneo WU Xiaomin, prova Itf da 60mila dollari di montepremi in programma a Shenzhen, nella Repubblica Popolare Cinese, immediatamente a nord della Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong. La 21enne di Trento, numero 174 delle classifiche mondiali, vittoriosa all’esordio per 6-7 6-2 6-1 con l'australiana di Townsville Lizette Cabrera, classe 1997 e numero 156 delle graduatorie Wta, ha ceduto sempre in tre set, 7-6 (2) 1-6 6-3 il punteggio, opposta alla 24enne cinese Saisai Zheng, numero 122 e quinta favorita del seeding, dopo due ore e quarantotto minuti di battaglia. Debby ha giocato su buoni livelli senza però la continuità necessaria per spostare dalla sua parte un match dall’andamento ondeggiante e dai continui cambi di direzione. Pesano in particolare le occasioni perse nel primo set: la trentina aveva trovato la forza per ribaltare l’iniziale svantaggio di 2-4 e andare al servizio avanti 5-4, qui però ha mancato tre palle del set, è finita sotto 5-6, ha strappato nuovamente la battuta alla rivale, ma poi ha ceduto il tie-break 7 punti a 2. La Chiesa non si è demoralizzata, ha alzato i toni nella seconda frazione, dominata con piglio energico, ma nel terzo e decisivo set ha pagato a caro prezzo un nuovo piccolo passaggio a vuoto sul 2-3 40-15 con il servizio a disposizione, incassando il break che ha fatto la differenza e promosso ai quarti la tennista cinese. Una sconfitta che brucia insomma, anche se l’azzurra avrà modo di consolarsi con l’ennesimo probabile passettino in avanti nel ranking mondiale.

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585