Notizie

venerdì 16 marzo 2018 FIT TRENTINO
News

Psicologia dello sport e preparazione mentale: il tennis insegna


Il braccio e la mente. Un binomio indissolubile. Per ottenere una prestazione sportiva ottimale, lo sappiamo tutti, è fondamentale curare tanti aspetti specifici: dalla preparazione atletica, alla precisione tecnica, senza dimenticare le scelte tattiche, ma anche e soprattutto l’aspetto mentale. Inteso come capacità di concentrarsi, motivarsi, di saper gestire le emozioni, indispensabili quando si vogliono raggiungere certi obiettivi. Ma non solo, perché la psicologia dello sport, disciplina relativamente giovane, si è rapidamente differenziata in una serie di campi di indagine e di applicazione che non riguardano solo il sostegno psicologico degli atleti e l’incremento del loro benessere psicofisico, ma che rivolgono la loro attenzione anche sulla relazione che esiste tra la pratica sportiva e il miglioramento della qualità della vita nelle diverse fasi dello sviluppo. E’ proprio da queste premesse che partirà il Convegno dal titolo “Psicologia dello sport e preparazione mentale, l’esempio del tennis”, promosso dall’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento e in programma sabato 17 marzo presso il Circolo Tennis Rovereto in località Baldresca (inizio ore 9). Uno stimolante momento di riflessione su tematiche di sicuro interesse, rivolto a maestri di tennis, psicologi, giocatori, preparatori fisici e mentali, sportivi, ma anche a semplici appassionati.

Questo il Programma
9.00 - Saluti istituzionali: intervengono Sara Piazza, Presidente dell’Ordine degli Psicologi, Paola Mora, Presidente CONI Trento, Giorgio Trentini, Presidente Circolo Tennis Rovereto
9.30 - Francesca Vitali: Allenare le abilità psicologiche nello sport e nella vita"
10.00 - Antonio Daino, Danilo De Gaspari "Il modello MECA"
11.00 - Nicola Delladio "Il laboratorio esperienziale: il tennis di Sinnet"
11.30 - Michele De Matthaeis "Il monitoraggio psico-fisiologico"
12.00 - Dario Carloni "Tecniche di visualizzazione e stati di attenzione focalizzata nello sport"
12.30 - Discussione
14.30 - Antonio Daino, Danilo De Gaspari, Andrea Borghesan "Parte pratica, il lavoro del preparatore mentale in campo - Le 50 palle, test di valutazione iniziale della consapevolezza tecnica del giocatore"
16.00 - Conclusione dei lavori e prova ECM per psicologi

Questo l’elenco dei relatori
Francesca Vitali: Psicologa dello Sport, Professoressa a contratto presso l’Università degli Studi di Verona, Collegio Didattico di Scienze Motorie.
Antonio Daino: Psicologo dello Sport, Maestro di tennis, Referente dell’area mentale per la Federazione Italiana Tennis - Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”.
Danilo De Gaspari: Psicologo, Psicoterapeuta, Docente ai corsi per Preparatore Mentale organizzati dalla Federazione Italiana Tennis.
Nicola Delladio: Psicologo, Psicoterapeuta, Preparatore Mentale di 2° grado Federazione Italiana Tennis.
Michele De Matthaeis: Psicologo dello sport, Preparatore Mentale di 1° grado Federazione Italiana Tennis.
Dario Carloni: Psicologo, Psicoterapeuta, Specialista in ipnosi clinica e psicologia dello sport, Preparatore Mentale di 2° grado Federazione Italiana Tennis, Docente di Psicologia e Psicopatologia dello sport presso l’Associazione Medica Italiana per lo Studio della Ipnosi.
Andrea Borghesan: Docente a contratto presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Centro Interdipartimentale “Scuola interdipartimentale in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali”, collaboratore della Federazione Italiana Tennis.


Allegati:

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585