Notizie

venerdì 2 marzo 2018 FIT TRENTINO
News

Itf all'Ata: azzurri out, promosso ai quarti Laurynas Grigelis


Non si tinge d’azzurro il cielo sopra l’Ata. Resta greve e plumbeo come le nubi che accompagnano l’allineamento del tabellone ai quarti di finale del torneo Itf da 25mila dollari in corso sui campi in play-it di via Fersina a Trento. Con qualche sorpresa e un solo italiano ancora in gara, il toscano Luca Vanni, promosso mercoledì, mentre escono di scena altri due possibili protagonisti, il ligure Andrea Basso e il milanese Filippo Baldi, rispettivamente sesta e ottava testa di serie. La giornata poco felice degli italiana è in parte compensata dalla prova maiuscola del lituano Laurynas Grigelis, uno dei beniamini di casa, visto che da qualche stagione difende i colori dell’Ata in serie A1, e uno che evidentemente conosce questi campi come le sue tasche e che sa leggerne a meraviglia rimbalzi e traiettorie. Il 26enne di Klaipeda impiega un’ora appena per conquistarsi un posto tra gli otto, imbavagliando con sicurezza l’irruenza del giovane cesenate Francesco Forti, classe 1999, ragazzotto interessante dotato di colpi esplosivi e di un servizio particolarmente violento, ma non ancora in possesso della pazienza e della continuità indispensabili per reggere lo scambio con un tennista solidissimo da fondo come Grigelis. Forti ha provato a spingere a tavoletta, ma si è presto schiantato contro il muro lituano, racimolando appena tre quindici nei primi quattro games, tutti con la battuta. Il romagnolo ha ceduto rapidamente il primo set e si è poi fatto brekkare anche in apertura di secondo, e nonostante qualche bella accelerazione non è più stato in grado di risalire la corrente. Il 26enne lituano, terzo favorito del seeding, si giocherà un posto in semifinale con il 24enne francese Gregoire Barrere (foto sopra), numero 434 al mondo, ma con un best ranking al 187, raggiunto nell’estate del 2016, protagonista dell’eliminazione di Andrea Basso. Al genovese non sono bastati undici aces per venire a capo di un match che lo ha visto rincorrere da subito nel punteggio, anche perché non è stato in grado di sfruttare l’unico reale momento di difficoltà di Barrere, sul 4-4 15-40 e servizio del transalpino. Basso ha commesso tre errori con il rovescio che hanno rimesso in careggiata il rivale, pronto a chiudere il match alla prima opportunità nel game successivo. Non è andata meglio a Filippo Baldi che ha perso il braccio di ferro con il qualificato belga Romain Barbosa, 23enne numero 602 Atp, un attaccante da fondo potente e preciso, cresciuto molto di livello e di intensità nel corso della partita. Il milanese però può mordersi le mani per le occasioni, tante, mancate nel corso di un primo set, condotto sempre in testa, è salito immediatamente sul 3-0, si è fatto recuperare, poi è riscappato via sul 6-3 nel tie-break. Barbosa però non ha mai mollato la presa, ha spinto con coraggio e dopo essere rientrato sul 6-6 ha cancellato altre palle del set al rivale, prima di chiudere il parziale alla prima opportunità, 11 punti a 9. Baldi ha accusato il colpo ed è finito sotto 1-4 nel secondo set, senza più riemergere. Occhio quindi a questo vallone, decisamente tosto sotto tutti i punti di vista, nei quarti troverà il francese Remi Boutillier, 28enne dai buoni fondamentali che ha ben impressionato con il lucky loser croato Fran Zvonimir Zgombic, rimontato dall’iniziale 2-4 e dominato alla distanza.

Risultati – Singolare maschile – Secondo Turno – Barbosa (Bel) b. Baldi (Ita 8) 7-6 (9) 6-3, Boutillier (Fra) b. Zgombic (Cro) 7-5 6-2, Barrere (Fra) b. Basso (Ita 6) 6-3 6-4, Grigelis (Ltu 3) b. Forti (Ita) 6-2 6-4
Doppio maschile – Semifinali – Doumbia-Neuchrist (Fra-Aut) b. Bortolotti-Trusendi (Ita-Ita 3) 6-4 6-3, Barbosa-Boutillier (Bel-Fra) b. Clayton-Willis (Gbr-Gbr 1) 6-4 7-6 (6)
Il programma di venerdì (dalle ore 14) – Quarti di finale - Neuchrist (Aut) c. Jahn (Ger 7); Barbosa (Bel) c. Boutillier (Fra); Glasspool (Gbr) c. Vanni (Ita 5); Barrere (Fra) c. Grigelis (Ltu 3)
Finale del doppio (dalle 16) - Barbosa-Boutillier (Bel-Fra) c. Doumbia-Neuchrist (Fra-Aut)

Tabelloni e programma di giornata sono consultabili all'indirizzo:
http://tennis.atatrento.it/notizie.asp?n=137924&l=0

di Luca Avancini
Argomenti

News

Cerca in notizie

Inserire una parola di almeno 4 caratteri. Istruzioni.

Enter a word at least 4 characters. Instructions.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0 sec.

FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS - COMITATO TRENTINO
SanbaPolis CONI | via della Malpensada 84 | 38123 TRENTO | Telefono: 0461 237162
E-mail: federtennis@fittrentino.it
Partita IVA: 01379601006 | Codice fiscale: 05244400585