Iniziata la stagione 2019 con le indoor e il Campaccio

QUERCIA ROVERETO - Settore assoluto - lunedì 7 gennaio 2019

La stagione 2019 e' iniziata subito con il botto.
Dalle indoor di Ancona e Padova arrivano risultati di grande spessore. In primo luogo dalle giovani mezzofondiste Sophia Favalli ed Elisa Ducoli, a cui diamo il benvenuto in Societa', che fanno doppietta sui 1000m ad Ancona: 1. Sophia Favalli 2’53”83, 2. Elisa Ducoli 2’55”74, con tempi di livello nazionale assoluto.
Poi, da Padova, personali per Lisa Bona sui 60m con 8"02 (confermato da un 8"04 in finale), per Marco Scremin (altro nuovo arrivo in casa Quercia) con 7"26 sui 60m e 6,48 nel lungo. Nell'asta hanno rotto il ghiaccio Lara Dallaporta e Stella Tronchin entrambe con 2,80.[ins0]Padova (05/01)
Riunione Regionale Indoor
Donne – 60m (2b): 1. Lisa Bona 8”02; (finale 1): 8. Lisa Bona 8”04. Asta: Lara Dallaporta 2,80, Stella Tronchin 2,80.
Uomini – 60m (b): Matteo Didioni, Marco Scremin, Nicolo’ Ferrari, Jaider Alexande Hueller, Max Gradisolli. (finale2): Marco Scremin 7”26. Lungo: Marco Scremin 6,48.

Ancona (05/01)
Riunione Regionale Indoor
Donne – 1000m: 1. Sophia Favalli 2’53”83, 2. Elisa Ducoli 2’55”74.

Gli specialisti della corsa campestre nazionale e internazionale erano a San Giorgio su Legnano per la 62. edizione del Cross del Campaccio. Qui registriamo, con un certo orgoglio, le vittorie di Simone Valduga nella gara Cadetti, irrestibile la sua progressione finale, dei master Berhanrd Eisenstecken nella categoria M65 e Giorgio Bianchi nella categorie M75.
Rientro alle gare anche per Isabel Mattuzzi che ha mostrato una buona condizione tenendo e facendo il ritmo del gruppo delle atlete con Nadia Battocletti e Giulia Viola. Nella prova internazionale maschile in gara con una buona prestazione personale, Giovanni Gatto quest'anno al primo anno della categoria U23.[ins1]S. Giorgio S. Legnago (06/01)
Cross Internazionale per tutte le categorie
Cadetti – 1. Simone Valduga
Internazionale Donne – 7. Isabel Mattuzzi
Internazionale Uomini – 37. Giovanni Gatto
Master M35-M40 – 9. Claudio Valduga.
Master M45-M50 – 15. Alessandro Eccheli (5. Cat M50).
Master Over SM55 – 31. Eisenstecken Berhanrd (1. Cat M65), 158. Giorgio Bianchi (1. M75)
Master Femm – Herta Pfatnner (3. Cat F60).[ins2]


Notizia pubblicata su www.usquercia.it.
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - 09 dicembre 2019 10:57